Crespelle senza glutine

5,0/5 Vota
Su un totale di voti: 11
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Crespelle senza glutine
  Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le crespelle senza glutine ripiene di prosciutto e formaggio sono un primo piatto gustoso, da portare in tavola per una pranzo in famiglia.

La preparazione della pastella è semplicissima: le uova infatti vengono prima sbattute e poi unite agli altri ingredienti. La grandezza delle crespelle dipenderà da che pentola utilizziamo.

Anche lo spessore è a scelta: c'è chi le preferisce più sostanziose e mette quindi più impasto per ogni singola crespella, chi invece le preferisce fini. 

Il ripieno è ovviamente personalizzabile: noi abbiamo utilizzato prosciutto e formaggio, ma si potrebbe inserire della mozzarella, dello speck o scegliere un ripieno vegetariano come ricotta e spinaci.

La besciamella però non può mancare: questa dona infatti gusto e cremosità al piatto. Non dimentichiamo, inoltre, che la spolverata di parmigiano grattugiato in superficie tende a formare quella crosticina davvero irresistibile!

Le nostre dosi sono per circa 10 crespelle: ovviamente la quantità può variare, come detto sopra, in base a quanto impasto useremo per creare la singola crespella.

Ecco la ricetta delle crespelle senza glutine.

Categoria: Primi

PER LA PASTELLA PER LA PASTELLA
farina 200 g farina Schär senza glutine
uovo 3 uova
latte 400 ml latte
burro 30 g burro fuso
sale q.b. sale
besciamella PER LA BESCIAMELLA
latte 1 l di latte intero
burro 100 g di burro
farina 100 g di farina senza glutine (a scelta)
noce moscata q.b. noce moscata
sale q.b. sale
PER IL RIPIENO PER IL RIPIENO
prosciutto cotto 200 g di prosciutto cotto
100 g di formaggio a fette tipo emmenthal 100 g di formaggio a fette tipo emmenthal
parmigiano 100 g di parmigiano grattugiato

Preparazione

Come fare le Crespelle senza glutine

Iniziamo preparando la besciamella, seguendo la ricetta indicata nel link.

Per preparare le crespelle senza glutine rompiamo le uova in una boule e sbattiamole con una frusta a mano.

Aggiungiamo pian piano la farina, setacciandola in modo che non ci siano grumi e la pastella sia liscia. 

Uniamo a più riprese il latte, continuando a mescolare e in seguito anche il burro fuso. Saliamo poi a piacere.

La pastella è pronta.  Ungiamo ora una padella antiaderente con un goccio d'olio o di burro e riscaldiamola.

Con un mestolo prendiamo una quantità di pastella e versiamola al centro della padella. Per distribuire l'impasto in modo uniforme, ruotiamo la padella. Appena appare dorata, rigiriamo poi la crespelle sull'altro lato. 

Man mano che le cuociamo disponiamole una sopra l'altra in modo che si mantengano umide.

Per riempirle stendiamo un cucchiaio di besciamella al centro, senza esagerare. Aggiungiamo dei pezzetti di prosciutto e formaggio e diamo una piccola spolverata di parmigiano grattugiato. Richiudiamo la crespella a mezza luna.

Ricopriamo il fondo di una pirofila con della besciamella, posizioniamovi le crespelle una vicina all'altra e con la restante besciamella copriamole. Cospargiamo con una manciata di parmigiano grattugiato e inforniamo a 180° per circa 20 minuti.

Non appena in superficie apparirà una crosticina, possiamo toglierle e gustarle ancora calde.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 11, Media voti: 5

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Le crespelle senza glutine escono perfettamente con la farina indicata negli ingredienti. Utilizzando un'altra marca, che magari assorbe più liquidi, la pastella potrebbe presentarsi più densa. Non è un problema, o la si usa così (semplicemente si allargherà meno nella padella) oppure si aggiunge un goccio di latte fino alla densità desiderata.

    Mentre cuociono non perdiamole di vista perchè potrebbero brucciacchiarsi: piuttosto giriamole più spesso sui lati.

    La besciamella serve per unire gli ingredienti e donare cremosità: in caso si volesse omettere, le crespelle possono essere mangiate direttamente senza far la cottura al forno.

    Per quale occasione

    Per un pranzo in famiglia!

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche