Crema spalmabile mandorle e cacao

4,4/5 Vota
Su un totale di voti: 8
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Crema spalmabile mandorle e cacao
  Photo credits:
Tempo 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La crema spalmabile di mandorle e cacao è perfetta da mangiare a colazione, spalmata su fette di pane tostato, accompagnato da latte o caffè!

È simile alla Nutella fatta in casa, ma ha le mandorle al posto delle nocciole e al posto del cioccolato fondente abbiamo utilizzato il cacao. Tutti gli ingredienti vengono frullati insieme, fino a creare una crema liscia e senza grumi.

Può essere preparata più o meno dolce, a seconda dei gusti. La quantità di zucchero, infatti, non inciderà sul risultato. Probabilmente i bambini la preferiranno più dolce; in questo caso o si aggiunge più zucchero o è possibile utilizzare del cacao dolce.

L'accorgimento per preparare questa crema è solo uno: frullare le mandorle fino a quando inizieranno a rilasciare il loro olio e andranno a formare una specie di pasta.

Se siete amanti delle creme fatte in casa, provate anche la crema dolce di pistacchio!

Categoria: Dolci

mandorle 100 g di mandorle pelate
olio 6 cucchiai di olio di semi di girasole
zucchero 6 cucchiai di zucchero semolato
cacao 5 cucchiai di cacao amaro in polvere
latte 10 cucchiai di latte

Preparazione

Come fare la Crema spalmabile mandorle e cacao

Per preparare la crema spalmabile alle mandorle e cacao tostiamo le mandorle per qualche minuto, da entrambi i lati, facendo attenzione a non bruciarle. 

Inseriamo ora le mandorle in un frullatore e frulliamole, avendo cura di spegnerlo ogni tanto per farlo raffreddare. Continuando a frullarle, rilasceranno pian piano l'olio e formeranno una pasta. 

A questo punto si possono aggiungere pian piano tutti gli altri ingredienti, azionando il frullatore tra uno e l'altro. 

Dovremmo ottenere una crema liscia e priva di grumi.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 8, Media voti: 4.4

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Frulliamo le mandorle fino a quando rilasciano l'olio e formano quindi una specie di pasta, facendo però attenzione a spegnere ogni tanto il frullatore per lasciarlo raffreddare.

    È possibile aggiungere anche del cioccolato fondente fuso.

    La crema di mandorle e cacao si conserva per due giorni in frigorifero chiusa ermeticamente. Quando la si toglie, risulta più compatta: basterà lasciarla fuori qualche minuto per farla tornare cremosa.

    Per quale occasione

    Da spalmare a colazione su fette di pane tostato!

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche