Cipolle ripiene

4,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Cipolle ripiene
Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Un piatto povero della cucina pugliese

Categoria: Secondi

cipolla 4 cipolle novelle grandi
tonno in scatola 1 scatola grande di tonno in scatola
capperi q.b. capperi
sale q.b. sale
origano q.b. origano

Preparazione

Tagliare la parte superiore delle cipolle togliendo la calotta e aiutandosi con un cuchiaio svuotarle, facendo attenzione a lasciare integre le ultime 2 sfoglie più esterne.
Tagliare la polpa che è stata tolta e la calotta a pezzetti più piccoli e metterle in una padella con olio d'oliva.
Fare stufare per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Quando le cipolle avranno raggiunto un colore dorato aggiungere il tonno, i capperi, il sale e l'origano.
Far cuocere per qualche altro minuto e poi aiutandosi con un cucchiaio riempire le cipolle, riporle in una teglia.
Irrorare con ancora un po' di olio, aggiungere ancora origano, sale e un pelo d'acqua nella teglia.
Cuocere in forno per circa 40 minuti a 220°.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Di certo non prima di un incontro importante.

    Curiosità

    Questa ricetta me l'ha insegnata mia madre e quando trovo le cipolle le preparo sempre per mio marito che le ama molto.
    Il ripieno è anche quello che uso per condire la focaccia pugliese e la pizza ripiena.
    Certo si versano un sacco di lacrime per pulire le cipolle... ma ne vale la pena!

    Potrebbero interessarti anche