Budino all'arancia

Il budino all'arancia è un dessert al cucchiaio fatto in casa goloso e leggero. Ottimo da servire a fine pasto o a merenda. Prepariamolo insieme.
4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 5
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Il budino all'arancia è un dessert al cucchiaio cremoso, dalla consistenza vellutata.

Perfetto come dolce a fine pasto o come merenda per i più piccoli, si prepara in pochissimi minuti, per poi raffreddare in frigorifero per almeno 4 ore.

Ideale sia da servire in comode monoporzioni, sia in un unico stampo, come quello a ciambella, il budino all'arancia ha una consistenza simile alla panna cotta, è preparato senza gelatina e senza farina, che viene sostituita dalla fecola: è ideale quindi anche per i celiaci. 

Ovviamente possiamo realizzare anche una versione adatta agli intolleranti al lattosio, scegliendo una bevanda vegetale al posto del latte.
Vediamo insieme come preparare il budino all'arancia!

Categoria: Dolci al cucchiaio

latte 500 ml di latte scremato
zucchero 120 g di zucchero
fecola di patate 50 g fecola di patate
uovo 2 uova
arancia 30 ml di succo di arancia
arancia la scorza grattugiata di un' arancia

Preparazione

Come fare il Budino all'arancia

In una pentola, a fuoco spento, versiamo le uova, lo zucchero, il succo di arancia, la fecola di patate, la scorza dell'arancia grattugiata e mescoliamo bene con una frusta a mano.

Riscaldiamo il latte nel microonde o in un pentolino, senza farlo bollire. Quando sarà caldo, versiamolo nella pentola con gli altri ingredienti, poco alla volta, e mescoliamo sempre con la frusta.

Accendiamo il fornello e cuociamo, fino a quando la crema si addenserà. È importante continuare a mescolare in modo che la crema non si attacchi. Serviranno circa 5 minuti.

A questo punto togliamo il pentolino dal fuoco e con un mestolo versiamo il budino nelle ciotoline o negli stampini che abbiamo scelto di utilizzare. 

Copriamo ogni stampo con carta alluminio, facciamo raffreddare e poi riponiamo in frigo per almeno 4 ore.

Prima di sformare i budini all'arancia, passiamo la base dello stampo in acqua calda per facilitarne l’estrazione.

 

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 5, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Prova anche la torta all'arancia da gustare a colazione o merenda.

    Possiamo mettere la scorza dell'arancia intera e non grattugiata e poi toglierla prima di versare il budino nelle ciotoline.

    Possiamo guarnire il budino all'arancia in tanti modi diversi, ad esempio con la panna montata.

    Al momento di sformare i budini, immergiamo la base dello stampo in acqua calda per qualche istante così che si staccherà senza problemi.

    Possiamo conservare i budini all'arancia in frigorifero per 2-3 giorni.

    La quantità di scorza grattugiata può variare in base al sapore che vogliamo ottenere.

    Si sconsiglia la congelazione.

    Per quale occasione

    Per una merenda alternativa o un dessert a fine pasto

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche