Biscotti al limone morbidi

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 468
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Biscotti al limone morbidi
Photo credits:
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

Caratterizzati da un profumo delizioso, i biscotti al limone sono un ottimo dolcetto con cui accompagnare una tazza di tè.

La ricetta è veramente semplice e veloce: in pochi passaggi potrete preparare anche voi questi squisiti e morbidi biscotti dal gusto delicato e dalla fragranza inimitabile.

Se vi è venuta voglia di dolce, guardate la video ricetta di Laura! Con le dosi indicate si ottengono circa 30 biscotti al limone.

Categoria: Dolci

farina 00 250 g di farina 00
burro 100 g di burro a temperatura ambiente
zucchero 100 g di zucchero semolato
uovo 1 uovo
limone succo di un limone
limone scorza grattugiata di un limone
lievito 8 g di lievito per dolci
zucchero a velo q.b. zucchero a velo
zucchero q.b. zucchero semolato

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare i Biscotti al limone

1
2

Mettiamo in una boule il burro a temperatura ambiente, così che sia sufficientemente morbido da poterlo lavorare senza difficoltà, e lo zucchero semolato [1]: iniziamo a mescolare questi due ingredienti con l'aiuto delle fruste elettriche. Poi procediamo aggiungendo un uovo [2]

3
4

e il succo di un limone [3] da cui ricaveremo anche la scorza grattugiata da unire all'impasto subito dopo [4].

5
6

Mescoliamo il tutto, sempre con le fruste elettriche, finchè i vari ingredienti non sono ben amalgamati. Aggiungiamo la farina setacciata [5] e il lievito per dolci [6].

7
8

Lavoriamo ancora l'impasto finchè non è morbido e omogeneo [7] (se ci sembra troppo liquido possiamo aggiungere una spolverata di farina), dopodiché lo lasciamo riposare in frigorifero per circa un'ora [8].

9
10

Trascorso il tempo necessario, possiamo finalmente dare forma ai nostri biscotti.
Con l'impasto creiamo delle palline grandi come una noce circa [9], e le passiamo prima nello zucchero semolato, poi nello zucchero a velo; infine le adagiamo su una teglia rivestita con la carta da forno [10]. Ricordatevi di posizionare i biscotti ben distanziati gli uni dagli altri, poichè durante la cottura lieviteranno.

11

Cuociamo in forno ventilato a 180° per 8-10 minuti. Una volta pronti lasciamoli raffreddare e gustiamoli nella loro deliziosa fragranza [11].

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 468, Media voti: 4.5

    Vai alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Ottimi per una merenda insieme ad una tazza di tè.

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti

    Maria Rita
    domenica 6 ottobre 2019

    Con il forno statico?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 6 ottobre 2019

    Ciao Maria Rita, cuocili a 180° per 12-15 minuti :-)

    Rispondi
    Maria Rita
    ha scritto: domenica 6 ottobre 2019

    Grazie

    Rispondi
    Cristina
    sabato 24 agosto 2019

    Buonissimi

    Rispondi
    Patrizia
    venerdì 7 giugno 2019

    La stessa ricetta si può usare le mandorle a granella dentro l'impasto

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 7 giugno 2019

    Ciao Patrizia, non abbiamo mai provato

    Rispondi
    Orietta
    ha scritto: martedì 15 ottobre 2019

    Io hoinvece del limone ho messo 70 gr di amaretti e un bicchierino di amaretto di Saronno sono venuti fantastici!

    Rispondi
    Patrizia
    mercoledì 29 maggio 2019

    Stupendi appena sfornati

    Rispondi
    D0NATELLA
    mercoledì 15 maggio 2019

    MA IN QUANTO ZUCCHERO BISOGNA PASSARLI? A ME NON VENGONO QUELLE SCREPOLATURE E LO ZUCCHERO POI NON SI VEDE E NE HO MESSO TANTO O DIPENDE DA QUALCO ALTRO? GRAZIE

    Rispondi
    Laura Rossi
    ha scritto: mercoledì 15 maggio 2019

    Ciao Donatella, ma basta anche poco zucchero, come vedi dal video li facciamo rotolare velocemente. Prima zucchero semolato e poi zucchero a velo :)

    Rispondi
    CATERINA DELL'ORCO
    giovedì 11 ottobre 2018

    HO PROVATA A FARLA OTTIMA

    Rispondi