Vellutata di funghi

La ricetta di una deliziosa e autunnale vellutata ai funghi, da preparare con funghi freschi o anche surgelati, per un comfort food di sicuro gradimento
4,9/5 Vota
Su un totale di voti: 8
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 35 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Se avete a disposizione funghi freschi in abbondanza, la vellutata ai funghi potrebbe essere un piatto caldo, avvolgente e apprezzato da tutti i commensali, che vi permetterà di variare un po' dal classico risotto o tagliatelle ai funghi.

Questa ricetta può essere anche realizzata con dei funghi misti surgelati se non è stagione di raccolta oppure se la si vuole rendere più economica.

L'aggiunta delle uova (opzionale) la renderà un piatto unico ed energizzante nelle fredde giornate invernali.

Categoria: Zuppe e Minestre

cipolla 2 cipolle affettate fini
burro 80 g di burro
funghi 600 g di porcini o funghi misti
salvia 1 ciuffo di salvia
brodo vegetale 1 litro di brodo vegetale
tuorlo 2 tuorli sbattuti
panna 1 dl di panna
sale e pepe q.b. sale e pepe
prezzemolo q.b. prezzemolo tritato
pancarrè q.b. crostini dorati (oppure dorare in padella qualche cubetto di pancarrè)

Preparazione

Come fare la Vellutata di funghi

Appassire nel burro le cipolle tagliate finemente, quindi aggiungere i funghi a fette, la salvia, il brodo e cuocere per 20 minuti circa.

Frullare tutto, rimettere la vellutata sul fuoco incorporando i tuorli sbattuti, la panna, il sale e una macinata di pepe.

Completare con il prezzemolo.

Servire con i crostini di pane, buon appetito!

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 8, Media voti: 4.9

    Torna alla Ricetta

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche