Torrone al cioccolato

Il torrone al cioccolato è una delle numerose varianti di questa leccornia presente sulle tavole degli italiani, specialmente durante feste di Natale.

Un dolce golosissimo da gustare a fine pasto o durante una merenda in compagnia, in occasione di scambi di regali o piacevoli chiacchierate con amici e parenti.
Noi l'abbiamo preparato utilizzando uno stampo da plumcake e poi tagliato a pezzetti: potete invece realizzare dei piccoli mattoncini e trasfromarlo in un gradito pensiero da regalare.

Il procedimento è davvero semplice, occorre solo sciogliere a bagnomaria il cioccolato e unirlo al resto degli ingredienti.
Pochi e veloci passaggi per un risultato incredibilmente buono!

Provatelo seguendo i nostri consigli.

Categoria: Dolci

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 18
  Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Ingredienti per 1 stampo da plumcake da 22x8 cm

cioccolato fondente 350 g di cioccolato fondente
cioccolato bianco 300 g di cioccolato bianco
nocciola 200 g di Nutella (o crema spalmabile alle nocciole)
nocciola 300 g di nocciole tostate

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare il torrone al cioccolato

Torrone al cioccolato - P1
Torrone al cioccolato - P2

Tagliamo a pezzetti il cioccolato fondente e sciogliamolo a bagnomaria [1].
Quando è ancora caldo, versiamone una parte in uno stampo per plumacake (il nostro è in silicone di 22x8cm) e distribuiamolo creando uno strato sottile sul fondo e sui lati: incliniamo e ruotiamo lo stampo per facilitarci in quest'operazione. [2]
Dopodiché mettiamo in frigorifero almeno 30 minuti in modo che il cioccolato si indurisca.

Torrone al cioccolato - P3
Torrone al cioccolato - P4

Sciogliamo il cioccolato bianco a bagnomaria e uniamovi il cioccolando fondente rimasto e la nutella (se è troppo densa, scaldatela leggermente, così sarà più facile da mescolare) [3].
Aggiungiamo le nocciole tostate [4]

Torrone al cioccolato - P5
Torrone al cioccolato - P6

e amalgamiamo il tutto [5]. Trasferiamo questo composto nello stampo da plumcake ricoperto di cioccolato [6] e livelliamo la superficie.
Non preoccupatevi se lo strato di cioccolato risulta più alto del composto, lo potrete livellare dopo.

Torrone al cioccolato - P7
Torrone al cioccolato - P8

Riponete in frigorifero per circa 2 ore. [7]
Trascorso il tempo necessario, estraetelo dallo stampo e tagliatelo a pezzetti. [8]

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 18, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Se preferite potete utlizzare degli stampini più piccoli e reallizare dei torroncini da regalare.

    A chi non utilizza lo stampo in silicone, ma uno in alluminio, consigliamo di rivestire la base e i lati con della carta forno per facilitare l'estrazione del dolce.

    Oltre alle nocciole potete aggiungere altra frutta secca come ad esempio pistacchi o mandorle.

    Per quale occasione

    Perfetto da preparare nelle festività natalizie: potete servirlo a fine pasto o durante una merenda in compagnia.
    Se preparato in stampini più piccoli diventa un'ottima idea regalo, in alternativa ai più classici biscotti.

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche