Tagliatelle al cacao

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Tagliatelle al cacao
Photo credits:
Tempo 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le tagliatelle al cacao sono un primo piatto molto particolare e diffuso in alcune regioni del Centro Italia. 

L'aggiunta del cacao alla ricetta classica della pasta fresca dona una caratteristica colorazione marrone scuro e un gusto dolce amaro molto intenso. La cottura delle tagliatelle, inoltre, sprigionerà nella cucina un delizioso profumo avvolgente.

Si abbinano molto bene con condimenti semplici con burro o formaggi che non ne sovrastino l'aroma.
Noi ve le proponiamo con una cremina a base di latte e brie.

La preparazione delle tagliatelle al cacao è piuttosto semplice e adatta per chi vuole preparare un primo piatto superlativo in occasioni speciali e stupire i propri ospiti.

Categoria: Primi

pasta PER LA PASTA
farina 00 180 g di farina 00
cacao 20 g di cacao amaro
uovo 2 uova
sale q.b. sale
PER IL CONDIMENTO PER IL CONDIMENTO
200 g di formaggio brie 200 g di formaggio brie
latte 50 ml di latte
burro 1 noce di burro
sale q.b. sale

Preparazione

Come fare le Tagliatelle al cacao

Versiamo in una boule capiente la farina 00 e il cacao amaro. Quindi, creiamo una cavità al centro della farina e aggiungiamovi le uova e un pizzico di sale.
Utilizziamo una forchetta per sbattere le uova e, poi iniziamo ad impastare il tutto con le mani.

Trasferiamo l'impasto su una spianatoia di legno oppure sopra un piano di lavoro e iniziamo a lavorarlo cercando di renderlo senza grumi ed omogeneo. Creiamo un panetto, avvolgiamolo con un canovaccio da cucina, e lasciamolo riposare per 30 minuti.

Una volta trascorso il tempo necessario, possiamo prendere un mattarello e iniziare a realizzare le sfoglie di pasta, cercando di  ottenerle molto sottili, di circa 1 mm di spessore.

Prendiamo le sfoglie ricavate e iniziamo ad arrotolarle fino a che non otteniamo un perfetto cilindro di pasta. Poggiamo i nostri cilindri di pasta sulla spianatoia e con un coltello tagliamoli a fettine dello spessore di circa 1/2 cm. 
Srotoliamo i cilindri di pasta e otterremo delle perfette tagliatelle.

Per il condimento della nostra pasta, prendiamo una padella antiaderente, mettiamola sul fornello e facciamo fondere il formaggio brie con il latte e un po' di burro.
Nel frattempo, portiamo ad ebollizione l'acqua in una pentola per cuocere le tagliatelle. Saliamo e aggiungiamo la pasta quando l'acqua riprende il bollore.

Quando le tagliatelle sono al dente le scoliamo e le versiamo all'interno della padella in cui abbiamo in precedenza preparato il condimento. Accendiamo il fornello, giriamo bene le tagliatelle, aggiungiamo un mestolino d'acqua di cottura, quindi facciamo insaporire bene la pasta per qualche minuto.

Infine, serviamo queste squisite tagliatelle al cacao ai nostri ospiti.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Un altro condimento ideale per le tagliatelle al cacao è la salsa di noci e gorgonzola, un sugo cremoso e saporito che si accosta alla perfezione al dolce amaro di questo primo piatto.

    Per quale occasione

    Le tagliatelle al cacao si prestano alle perfezioni per occasioni speciali. In particolare, sono la scelta perfetta per una cenetta romantica con il compagno o la compagna a San Valentino oppure un'opzione divertente e fantasiosa per un pranzo in onore del Carnevale.

    Vino da abbinare

    Le tagliatelle al cacao vanno abbinate ad un vino particolarmente aromatico e non troppo dolce in modo che metta in evidenza il gusto del cacao senza coprirlo. Si consiglia il "Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG", un vino bianco veneto caratterizzato da un gusto secco, aromatico e molto equilibrato.

    Potrebbero interessarti anche