Struffoli al forno

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 33
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Struffoli al forno
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Gli struffoli al forno sono una versione più leggera e non fritta del classico dolce tipico del periodo natalizio. Perfetti per chi, per scelte alimentari o per problemi, non può mangiare il fritto ma non vuole rinunciare a questa prelibatezza.

Il procedimento per prepararli è uguale alla ricetta classica: l'unica differenza sta proprio nel metodo di cottura. Questi vengono messi su una leccarda con carta da forno e infornati per qualche minuto, fino alla doratura. Dopodichè vengono immersi nel miele sciolto, posizionati sul piatto da portata e decorati con frutta candita. 

Nelle zone napoletane il mese di dicembre è dedicato alla preparazione di questi dolcetti. In altre regioni, però vengono chiamati con altri nomi (cicerchiata, sannachiudere) e si realizzano per occasioni diversi, come il Carnevale. 

Perfetti da preparare anche con l'aiuto del Bimby

Guarda la nostra ricetta per provare a preparare questi deliziosi struffoli cotti al forno!

Categoria: Dolci

PER L'IMPASTO PER L'IMPASTO
farina 00 450 g di farina 00
tuorlo 3 uova + 1 tuorlo
sale 1 pizzico di sale
burro 70 g di burro
zucchero 50 g di zucchero
limone scorza grattugiata di un limone
anice stellato 20 ml di liquore all' anice
PER DECORARE PER DECORARE
miele 300 g di miele
zucchero q.b. codette di zucchero
q.b. frutta candita q.b. frutta candita

Preparazione

Come fare gli Struffoli al forno

Iniziamo a sciogliere il burro nel microonde o a bagno maria. Disponiamo la farina a fontana su una spianatoia: facciamo un buco al centro e versiamovi  le uova, il tuorlo, il burro fuso, il pizzico di sale.
Uniamo poi lo zucchero semolato e il liquore all'anice. Mescoliamo delicatamente con le dita gli ingredienti e uniamo poi la scorza del limone. Iniziamo poi a impastare energicamente fino ad ottenere un panetto compatto e liscio che andremo a ricoprire con la pellicola trasparente e far riposare in frigorifero per 30 minuti. 

Riprendiamo il panetto e ricaviamo dei cilindri di circa 1 cm di spessore che tagliamo a pezzetti di 1-2 cm.

Accendiamo il forno a 180°, aspettiamo che arrivi in temperatura e nel frattempo disponiamo gli struffoli su una leccarda ricoperta da carta da forno, facendo in modo che siano ben distanziati. Cuociamoli per 10 minuti circa, fino a quando si dorano.

Nel frattempo, possiamo preparare la decorazione: a parte, in una padella facciamo sciogliere il miele a fiamma bassa, e, prima che si caramelli, versiamovi gli struffoli cotti. La pentola che andiamo ad utilizzare deve essere abbastanza capiente per contenerli tutti. Giriamoli con il cucchiaio di legno per farli dorare e uniamo le codette di zucchero. Mescoliamo di nuovo per qualche secondo.

Adesso, possiamo rovesciare i nostri struffoli al forno su un piatto natalizio dandogli la forma che preferiamo. Se vogliamo quella a corona, basta posizionare un bicchiere al centro del piatto e mettere tutti gli struffoli intorno. Quando si saranno induriti possiamo togliere il bicchiere. Guarniamo con la frutta candita e serviamo.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 33, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Per quale occasione

    Per festeggiare il Natale

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche