Spaghetti pomodorini datterini e code di gamberi argentini

4,1/5 Vota
Su un totale di voti: 96
  Photo credits: Carola Leardi

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Gli spaghetti pomodorini datterini e code di gamberi argentini sono un grande ed elegante primo piatto di pesce.

Molto semplice e dal sicuro successo, vediamo come si prepara.

Categoria: Primi

spaghetti 400 g di spaghetti o linguine
aglio 1 spicchio d' aglio
alice 3 alici sott'olio
gamberi 300 g di gamberi argentini sgusciati freschi o surgelati
1/2 bicchiere di prosecco 1/2 bicchiere di prosecco
pomodorino 200 g di pomodorini datterini tagliati a rondelle
olive taggiasche 1 cucchiaio di olive taggiasche denocciolate sott'olio
prezzemolo q.b. prezzemolo
olio q.b. olio extravergine d'oliva
pepe q.b. pepe nero

Preparazione

In un tegame soffriggere in 2 cucchiai d'olio un trito di prezzemolo e aglio, aggiungere le alici e farle sciogliere e poi i gamberi.

Sfumare con il prosecco (o vino bianco frizzante) e lasciare evaporare molto bene.

Cuocere velocemente e unire i datterini proseguendo la cottura per 10 minuti e unire le olive.

Regolare di sale e macinare il pepe.

Cuocere la pasta, scolarla al dente e condirla con il sugo preparato e una generosa spolverata di prezzemolo!

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 96, Media voti: 4.1

    Torna alla Ricetta

    Per quale occasione

    Cenetta a due.

    Vino da abbinare

    Prosecco di Valdobbiadene a tutto pasto.

    Curiosità

    Ricetta della tradizione preparata con la mia passione: i gamberi atlantici argentini!
    Tuttavia è ottima anche con gamberi mediterranei... o gamberoni.

    La video ricetta del giorno

    Commenti degli utenti (2)

    Giovanni Monfrini ju
    domenica 27 dicembre 2020

    Non ho le olive taggiasche come posso fare?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 27 dicembre 2020

    Non metterle 😊

    Rispondi