Spaghetti con le cozze

4,2/5 Vota
Su un totale di voti: 9
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Gli spaghetti con le cozze sono un classico della cucina italiana, un primo piatto di mare gustoso, perfetto per essere servito in tavola in qualsiasi periodo dell’anno e in ogni occasione.

È molto semplice da preparare ma per ottenere un risultato finale eccellente c’è un segreto: scegliere cozze freschissime e spaghetti trafilati al bronzo di ottima qualità.

È importante pulire con cura i molluschi eliminando quelli che hanno il guscio rotto o che sono già aperti.
Con un coltellino grattiamo le eventuali incrostazioni attaccate al guscio e poi laviamoli bene strofinandole con una paglietta. Prima di metterli in padella, togliamo anche il bisso ovvero quella sorta di barbetta che consente al mollusco di rimanere attaccato agli scogli. Maggiori dettagli nella nostra guida.

Come ogni ricetta, può essere personalizzata a piacere: noi abbiamo preparato gli spaghetti con le cozze in bianco, ma è possibile anche aggiungere dei pomodorini da fare rosolare con l'aglio, oppure della passata di pomodoro, oppure arricchire il piatto con olive snocciolate nere.

Ecco quindi la versione base che prevede l’utilizzo di cozze, spaghetti, aglio, prezzemolo e olio rigorosamente extravergine d’oliva.

Categoria: Primi

cozze 1 kg di cozze
spaghetti 320 g di spaghetti
olio 40 g di olio extravergine d’oliva
aglio 1 spicchio d’ aglio
prezzemolo q.b. prezzemolo fresco tritato
sale q.b. sale
pomodorino q.b. pomodorini (facoltativi)

Preparazione

Come fare gli Spaghetti con le cozze

Per prima cosa puliamo accuratamente le cozze e controlliamo che siano tutte chiuse. In caso contrario, eliminiamo quelle che già sono aperte. Versiamo l’olio extravergine d’oliva in una padella capiente e aggiungiamo gli spicchi d’aglio schiacciati con il palmo della mano.

Accendiamo il fuoco a fiamma vivace e quando l’aglio inizierà a dorarsi togliamolo e uniamo le cozze (se vogliamo aggiungere i pomodorini, tagliamoli a metà e lasciamoli rosolare qualche minuto con l'aglio, prima di unire le cozze). Appena si apriranno togliamole dal calore e sistemiamole sopra un piatto.

Buttiamo via le cozze che saranno rimaste chiuse. Sgusciamo la maggior parte dei molluschi lasciando qualcuna con il guscio che servirà per decorare il piatto finito.

Filtriamo il liquido rimasto nella padella e poi versiamolo in una padella pulita. Facciamolo ritirare per cinque o sei minuti a fiamma vivace.

Intanto versiamo abbondante acqua in una pentola e appena inizierà a bollire aggiungiamo il sale e gli spaghetti.

Scoliamoli ancora al dente e versiamoli nella padella assieme al liquido delle cozze. Lasciamo insaporire a fiamma vivace per un paio di minuti poi aggiungiamo solo i molluschi sgusciati.

Insaporiamo con il prezzemolo tritato e mescoliamo. Uniamo infine le cozze con il guscio e serviamo in tavola prima che si raffreddi troppo.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 9, Media voti: 4.2

    Torna alla Ricetta

    Per quale occasione

    Per un primo piatto al profumo di mare

    Potrebbero interessarti anche