Spaghetti alla Nerano

Gli spaghetti alla Nerano sono un piatto tipico dell'omonima città sulla costiera amalfitana, preparato con zucchine fritte e un condimento cremoso di formaggi.
4,7/5 Vota
Su un totale di voti: 51
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Non chiamateli semplicemente spaghetti alle zucchine, perchè gli spaghetti alla Nerano sono molto di più e assaggiandoli capirete il perchè!

Piatto tipico della città di Nerano, nella costiera amalfitana, questo primo di pasta fa venire l'acquolina in bocca al solo nominarlo. 
Nati per caso agli inizi del 1900, sono diventati nel tempo una tradizione imprescindibile della trattoria Maria Grazia: anzi, proprio il suo fiore all'occhiello.

La ricetta originale è un segreto, tanto che viene tramandata solo oralmente di padre in figlio. Di certo si sa che questa è nata un po' per caso con degli avanzi di zucchine fritte la mattina e un mix di tre formaggi locali. 
Altrettanto certo è che sono deliziosi: quel condimento cremoso e avvolgente che abbraccia delicatamente gli spaghetti è davvero unico.

Nel nostro ricchissimo e succulento piatto troviamo sostanzialmente zucchine fritte in olio di oliva, profumate da aglio e basilico e un formaggio tipico della zona: il Provolone del Monaco che nella mantecatura finale a fuoco spento regala la tipica, magica cremosità.
Provateli con noi! 

Categoria: Primi

spaghetti 160 g di spaghetti
zucchina 350 g di zucchine fresche e piccole
aglio 1 spicchio di aglio
provolone 60 g di provolone del Monaco
parmigiano 30 g di parmigiano reggiano grattugiato
pecorino 1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato
sale e pepe q.b. sale e pepe
olio q.b. olio extra vergine d'oliva
basilico 1 mazzolino di basilico

Preparazione

Come fare gli Spaghetti alla Nerano

Spaghetti alla Nerano - P1
Spaghetti alla Nerano - P2

Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a fettine sottili usando preferibilmente una mandolina. [1]
Friggete le zucchine poche per volta in abbondante olio extravergine di oliva ben caldo fino a doratura, quindi scolate su carta assorbente, salate e unite qualche foglia di basilico. [2]

Spaghetti alla Nerano - P3
Spaghetti alla Nerano - P4

Fate scaldare un paio di cucchiai di olio in una capiente padella insieme all'aglio, lasciate sfrigolare un paio di minuti, quindi unite le zucchine fritte e lasciate suo fuoco ancora 2 minuti. [3] Spegnete. 
Fate cuocere intanto gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata per metà del tempo di cottura indicato sulla confezione (conservando l'acqua di cottura) e scolateli direttamente nella padella con le zucchine. [4]

Spaghetti alla Nerano - P5
Spaghetti alla Nerano - P6

Aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta e fate risottare la pasta portandola a cottura, aggiungendo altra acqua man mano che si asciuga. Spegnete il fuoco. [5]
Eliminate l'aglio. Grattugiate il provolone del monaco e, fuori dal fuoco, unite i tre formaggi alla pasta mantecando con un altro cucchiaio di acqua di cottura al fine di creare un condimento cremoso. Pepate abbondantemente e servite subito i vostri spaghetti alla Nerano caldissimi! [6]

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 51, Media voti: 4.7

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Gli spaghetti alla Nerano vanno consumati subito, non appena li si è mantecati con i formaggi altrimenti si andrebbe a perdere la caratteristica cremosità.
    Non è possibile la congelazione. 

    Se volete avvantaggiarvi potete preparare le zucchine fritte con anticipo, al mattino, così come è nata la ricetta originale.
    Usate zucchine freschissime e medio piccole: sono più dolci e non acquose.

    Grattugiate il pecorino e il parmigiano con una grattugia tradizionale, mentre il provolone con una grattugia a fori larghi, non tritatelo.
    E' importante mantecare gli spaghetti a fuoco spento per l'ottima riuscita della ricetta.

    Potete usare anche solo provolone del Monaco al posto del mix dei tre formaggi.
    Se non avete il provolone del Monaco - un formaggio stagionato dal gusto leggermente piccante tipico della zona - potete sostituirlo con un caciocavallo semi stagionato.

    Per quale occasione

    Per un pranzo o una cena in famiglia o con gli amici.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche