Sfogliata di robiola, zucchine e speck

4/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Ricetta di:
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Sfogliata di robiola, zucchine e speck
Photo credits: Carola Leardi
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Una torta salata che lascia il segno... saporita, semplice e dal gusto più delicato con la robiola!

Categoria: Torte salate

pasta sfoglia 1 rotolo di pasta sfoglia
cipollotto 1 cipollotto rosso tritato
speck 100 g di speck ridotto a fiammifero
zucchina 2 zucchine tagliate a dischetti sottili
uovo 2 uova
robiola 150 g di robiola
sale q.b. sale
pepe pepe
olio olio extravergine d'oliva
formaggio Grana 2 cucchiai di grana grattugiato
pangrattato q.b. pangrattato
prezzemolo 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Preparazione

In una padella con 2 cucchiai d'olio soffriggere il cipollotto tritato e lo speck.
Unire poi le zucchine e un cucchiaio d'acqua tiepida cuocendo per 10 minuti. Le zucchine devono restare abbastanza croccanti.
Sistemare il rotolo di pasta sfoglia con la sua carta in una teglia forno, bucherellarla con una forchetta e spolverare con un po' di pangrattato.
In una ciotola sbattere le uova con il grana grattugiato e il cucchiaio di prezzemolo, un pizzico di sale e una macinata di pepe.
Incorporare la robiola e mescolare molto bene.
Aggiungere zucchine e speck spadellati e mescolare ancora, quindi versare il composto sul fondo della sfoglia, sistemare i bordi e infornare a 200° per 35 minuti.
Fare raffreddare e servire.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 2, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Come antipasto o come torta salata per un pic nic.

    Vino da abbinare

    Un bianco fresco o un prosecco.

    Curiosità

    L'ho assaggiata ridotta a cubotti come antipasto... davvero invitante!