Scaloppine di vitello ai funghi

4,4/5 Vota
Su un totale di voti: 9
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Scaloppine di vitello ai funghi
  Photo credits:
Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Chi ama le idee culinarie di veloce preparazione e di sicuro successo non può perdersi questa ricetta, si tratta delle scaloppine ai funghi, un secondo piatto versatile e gustoso a base di carne.

In questo caso troviamo della tenera fesa di vitello, impreziosita dal sapore deciso dei funghi champignon e da una salsa delicata a base di panna da cucina, vino bianco secco, brodo di carne, salvia e prezzemolo.

Categoria: Carne

funghi 375 g di funghi champignon
450 g di fesa di vitello a fettine 450 g di fesa di vitello a fettine
olio 50 g di olio extravergine d'oliva
brodo di carne 185 ml di brodo di carne
vino bianco 185 ml di vino bianco secco
panna 80 ml di panna da cucina
salvia 1 ciuffo di salvia
prezzemolo 1 ciuffo di prezzemolo fresco
cipolla bianca 1 piccola cipolla bianca
aglio 1 spicchio d' aglio
olio 50 g di olio extravergine d'oliva
farina 00 q.b. farina 00
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare le Scaloppine di vitello ai funghi

- Togliere la parte esterna alla cipolla, tritarla finemente e metterla in una casseruola con l'olio extravergine d'oliva.
Unire la salvia tritata, l'aglio privato della pellicina esterna e fare imbiondire il tutto a fuoco dolce per alcuni minuti.

- Pulire i funghi champignon, eliminare le parti dure del gambo e tagliare il resto a fettine. Aggiungerli in teglia insieme all'aglio e alla cipolla. Salare, pepare, mescolare e fare insaporire a fiamma bassa per circa 5 minuti.

Versare la metà del vino bianco secco e continuare la cottura fino a quando non sarà ben evaporato.
Mettere un po' di farina in un piatto piano, incorporare un pizzico di sale e pepe e usare per infarinare le fettine di vitello.

Trasferire i funghi ormai cotti in un contenitore, al loro posto inserire le scaloppine, scaldando preventivamente l'olio e aggiungendone se necessario un altro cucchiaio.

Cuocere le scaloppine per pochi minuti, facendole dorare velocemente da entrambe le parti, infine trasferirle in un piatto e coprire con un coperchio.
Versare il brodo di carne e il resto del vino bianco secco nella stessa teglia appena usata per la cottura della carne e fare sobbollire a fuoco medio per circa 10 minuti.

 Unire i funghi privati dell'aglio e il prezzemolo tritato finemente. Salare, pepare leggermente e incorporare la panna da cucina. Cuocere fino a quando il sughetto di cottura non risulta ben addensato.
- Sistemare le scaloppine di vitello su un piatto da portata, ricoprirle con i funghi, irrorarle con la salsa e servire subito.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 9, Media voti: 4.4

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Al posto degli champignon si possono usare i funghi porcini, il vino bianco può invece essere sostituito dallo spumante secco, il risultato finale del piatto sarà ancor più gustoso e regale.

    Le scaloppine si possono preparare con successo anche con la carne di maiale o di pollo.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche