Red Velvet Cake

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 332
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Red Velvet Cake
  Photo credits:
Tempo 120 min
Difficoltà Media
Porzioni 8
Costo Medio

Presentazione

La Red Velvet Cake è, insieme alla New York Cheesecake, uno dei dolci più amati dagli americani, molto diffuso e preparato anche in Italia.

Si tratta di una torta dal caratteristico colore rosso intenso che ricorda, proprio come indica il nome, la morbidezza del velluto.
L'impasto dal sapore leggermente acidulo è realizzato con l'aggiunta di yogurt e aceto di vino bianco.

Viene farcita a strati con una crema a base di Philadelphia, mascarpone e zucchero a velo, che oltre a bilanciare il gusto contribuisce a creare un piacevole e scenografico contrasto cromatico.

Perfetta per le occasioni speciali, conquisterà senza dubbio i vostri ospiti!
Preparatela con noi, seguite la video ricetta e tutti i nostri consigli.

Categoria: Torte

zucchero 250 g di zucchero semolato
burro 150 g di burro
uovo 3 uova
yogurt 250 g di yogurt bianco
vino bianco 2 cucchiaini di aceto di vino bianco
farina 00 350 g di farina 00
lievito 16 g di lievito per dolci
colorante alimentare q.b. colorante alimentare rosso in polvere
PER LA FARCITURA PER LA FARCITURA
mascarpone 450 g di mascarpone
philadelphia 450 g di Philadelphia
zucchero a velo 450 g di zucchero a velo
limone la scorza grattugiata di 1 limone non trattato

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare la torta Red Velvet

Red velvet cake - Passaggio 1
Red velvet cake - Passaggio 2

Mettiamo in una boule il burro, lavoriamolo qualche istante con le fruste elettriche, quindi uniamovi lo zucchero semolato [1] e amalgamiamo bene, fino ad ottenere un composto cremoso.
Ricordatevi di tirare fuori dal frigorifero il burro un po' prima di iniziare a cucinare, in modo che sia più facilmente lavorabile.
In una ciotola a parte sbattiamo le uova con una frusta a mano, poi versiamole poco per volta nel composto di burro e zucchero [2] continuando a mescolare.

Red velvet cake - Passaggio 3
Red velvet cake - Passaggio 4

Versiamo poi lo yogurt [3] e due cucchiaini di aceto di vino bianco [4] (oppure uno di aceto di vino bianco e uno di aceto di mele).

Red velvet cake - Passaggio 5
Red velvet cake - Passaggio 6

Ora aggiungiamo il colorante alimentare [5]: versiamone poco per volta, in modo da poter valutare e raggiungere l'intensità di rosso che desideriamo.
Setacciamo e incorporiamo in più riprese la farina 00 [6] e il lievito per dolci. 

Red velvet cake - Passaggio 7
Red velvet cake - Passaggio 8

L'impasto risulta ora più denso, mescoliamolo bene con una spatola, così da amalgamare tutti gli ingredienti [7], poi trasferiamolo in una tortiera a cerniera apribile, precedentemente imburrata e infarinata, da 22 cm di diametro.
Cuociamo in forno già caldo a 160° per 50-55 minuti se in modalità ventilata, oppure a 170° per 55-60 minuti in forno statico [8].
Una volta cotto, lasciamo raffreddare completamente.

Red velvet cake - Passaggio 9
Red velvet cake - Passaggio 10

Quando la torta è sufficientemente fredda, procediamo a eliminare con l'aiuto di una grattugia, o eventualmente di un coltello, la parte che era a contatto con la tortiera e che quindi risulta scura [9].
Livelliamo leggermente la superficie, poi con un coltello seghettato, dividiamo la torta in 3 dischi di uguale spessore [10].

Red velvet cake - Passaggio 11
Red velvet cake - Passaggio 12

Prepariamo la farcitura: amalgamiamo il mascarpone con il Philadelphia e aromatizziamo con la scorza grattugiata di un limone ben lavato e preferibilmente non trattato [11].
Aggiungiamo poi lo zucchero a velo e mescoliamo il tutto [12] fino ad ottenere una crema liscia e morbida.
Trasferiamola in una sac-à-poche dal beccuccio medio-grande.

Red velvet cake - Passaggio 13
Red velvet cake - Passaggio 14

Procediamo quindi a farcire la base della torta [13], poi appoggiamo il secondo strato [14]

Red velvet cake - Passaggio 15
Red velvet cake - Passaggio 16

e ripetiamo i passaggi [15]. Completiamo il dolce con qualche briciolina di impasto rosso [16] oppure con lamponi e foglioline di menta.

Torta Red Velvet

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 332, Media voti: 4.6

    Vai alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    In alternativa allo yogurt bianco è possibile utilizzare il latticello in vendita nei supermercati o negozi di prodotti biologici.

    Per quale occasione

    Perfetta per le occasioni speciali come compleanni e anniversari.
    Per il suo colore rosso, viene spesso preparata per San Valentino.

    Vino da abbinare

    Servite il dolce accompagnato da un calice di vino dolce o passito.

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti

    Isabella
    martedì 3 marzo 2020

    Volendo farla sulla placca del forno, tagliando così 4 quadrati, come posso fare? Le dosi andrebbero bene lo stesso e i tempi per la cottura? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 4 marzo 2020

    Ciao Isabella, ti consigliamo di farla in una stampo rotondo seguendo le nostre indicazioni 😊

    Rispondi
    Agata Romeo
    domenica 16 febbraio 2020

    Sarebbe possibile sostituire il colorante in polvere con qualcosa di naturale?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 17 febbraio 2020

    Ciao Agata, puoi utilizzare del succo di barbabietola, circa 6-8 cucchiai

    Rispondi
    Laura
    mercoledì 12 febbraio 2020

    Buongiorno, posso sospendere l'aceto di vino bianco? e in caso con cosa? Grazie mille

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 12 febbraio 2020

    Ciao Laura, ti consigliamo di seguire la nostra ricetta

    Rispondi
    Monica Fazi
    sabato 14 dicembre 2019

    Non ho ancora provato la ricetta, vorrei sapere se il colorante cambia il sapore della torta?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 14 dicembre 2019

    Ciao Monica, no i coloranti alimentari sono insapore

    Rispondi
    Teodora
    martedì 12 novembre 2019

    Come mai non è presente il cacao amaro? Siccome il philadelphia non mi piace posso sostituirlo con la panna? Se si in che quantità?grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 12 novembre 2019

    Ciao Teodora, per averla un colore più acceso sul finale. Non abbiamo mai provato quella sostituzione, potrebbe però cambiare la consistenza finale 😊

    Rispondi
    Laura Leone
    martedì 12 novembre 2019

    Grazie Luca, la prossima settimana la preparerò per il compleanno di mio marito, sarà sicuramente ottima e vi posterò la foto sul sito...Un abbraccione a tutto il team, siete favolosi, un caro saluto a Pino!!!

    Rispondi
    Pino Messina
    ha scritto: martedì 12 novembre 2019

    Ciao Laura, grazie! ❤

    Rispondi
    Cristina Boscolo
    venerdì 8 novembre 2019

    Posso sostituire la farina tipo 00 con altro??? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 9 novembre 2019

    Non abbiamo mai provato

    Rispondi