Cupcake red velvet

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 22
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 55 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

I cupcake red velvet, sono la versione monodose della red velvet cake, una famosissima torta americana golosissima e dall'aspetto veramente spettacolare.
Non di rado viene offerta agli ospiti di grandi ed eleganti ricevimenti per il suo aspetto estetico accattivante.
Sia la torta che i cupcake rede velvet hanno la particolarità di avere l'interno di un colore rosso acceso.
I cupcake red velvet sono scenografici e riscuotono sempre ed ovunque un successo grandioso.
Si trovano spesso nelle pasticcerie ma è facilissimo farli anche in casa con un minimo di attenzione.
Vediamo come realizzarli con la minima fatica. Gli ingredienti sono per 12 cupcake.

Categoria: Cupcake

zucchero 170 g di zucchero
burro 70 g di burro
uovo 1 uovo fresco
latte 130 g di latte intero
vanillina 1 bustina di vanillina
lievito 1/2 bustina di lievito per dolci in polvere
cacao 1 cucchiaio di cacao amaro
sale 1 pizzico di sale
farina 150 g di farina possibilmente di manitoba
philadelphia 150 g di formaggio fresco tipo Philadelphia
zucchero a velo 50 g di zucchero a velo
colorante alimentare q.b. colorante alimentare rosso
panna 20 g di panna montata

Preparazione

Preparatevi un piano di lavoro e su di esso poggiate una capiente ciotola in cui verserete la farina, lo zucchero ed il cacao amaro.
Mescolate con un mestolo di legno questi ingredienti.
In un'altra ciotola cercate di lavorare l'uovo con il burro in modo tale da formare una cremina omogenea.
Versate il latte nel composto di farina, zucchero e cacao e utilizzate le fruste per amalgamare senza far formare grumi.
Aggiungete anche il colorante rosso e rimestate nuovamente.
Aggiungete la vanillina e la polvere lievitante continuando a lavorare.
A questo punto, unite i due impasti ed amalgamateli bene.
Preparate 12 stampini per muffin e riempiteli per metà dell'impasto che avete realizzato.
Infornateli per 20 minuti in forno preriscaldato a 180°.
Cominciate ora a preparare la farcitura unendo alla Philadelphia lo zucchero a velo e se volete, un cucchiaino da caffè di essenza di vaniglia per renderla più profumata.
Se avete acquistato la panna montata, aggiungetela al formaggio altrimenti montatela voi con le fruste.
Amalgamate alla perfezione il
formaggio e la panna fino ad ottenere una crema soffice che introdurrete in una siringa per dolci.
Appena i cupcake saranno ben cotti, toglieteli dal forno, metteteli su una gratella per dolci e lasciate che si raffreddino.
Con la cremina che avete introdotto nella siringa, decorateli a vostro piacere con i vari beccucci.
Se vi fa piacere, potete acquistare elementi minuscoli dolci come confettini o scorzette candite di colore rosso e li potete cospargere sul ciuffetto di cremina che avete sapientemente posto sulla cima dei dolcini.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 22, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Vino da abbinare

    Sebbene questo dolce andrebbe accompagnato con un liquore dolce, potete benissimo servirlo a fine pasto come dessert, assieme ad un vinello che ne esalti il gusto ed il sapore.
    Tenete sempre presente che tutti i dolci e non solo i cupcake, vanno serviti con vini amabili o dolci e mai con spumantini o champagne secchi.
    In questo caso, procuratevi una bottiglia di Moscato dei Colli di Parma.

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (7)

    Marta
    martedì 8 giugno 2021

    Il colorante alimentare si può evitare?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 8 giugno 2021

    Il colorante rosso è la peculiarità di questa ricetta, però volendo puoi ometterlo 😊

    Rispondi
    Marta
    ha scritto: martedì 8 giugno 2021

    Si se non influisce sulla riuscita della ricetta preferisco ometterlo, grazie!

    Rispondi
    LUCIA
    giovedì 13 maggio 2021

    Ciao. Come mai farina Manitoba? Posso usare una farina autolievitante?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 14 maggio 2021

    Ciao Lucia, sì puoi usare anche quella 😊

    Rispondi
    Rita
    venerdì 11 settembre 2020

    Questa ricetta va bene anche con l’utilizzo di farina gluten free?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 11 settembre 2020

    Certamente!

    Rispondi