Purè di patate con il Bimby

Scopri come preparare il purè con il Bimby perfetto. Su Ricetta.it trovi ingredienti, preparazione e tanti consigli!
4,1/5 Vota
Su un totale di voti: 370
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Liscio, cremoso e ricco di sapore, il purè di patate riscalda lo stomaco regalando al palato una vera e propria esplosione di gusto.

Piatto tipico invernale, il purè può essere utilizzato come portata unica o come contorno per secondi piatti a base soprattutto di carne.
Realizzarlo con le proprie mani è davvero molto semplice e veloce. Se, oltretutto, si utilizza il Bimby, la ricetta diventa ancor più facile ed immediata.

Il purè è una di quelle ricette che mette d'accordo sempre tutti, ed è un ottimo modo per far mangiare le verdure anche ai più piccoli. 

Categoria: Contorni

patata 1 kg di patate
latte 350 g di latte intero (o parzialmente scremato)
burro 30 g di burro
sale 1 cucchiaino di sale
noce moscata q.b. noce moscata grattugiata

Preparazione

Come fare il Purè di patate con il Bimby

Lavare le patate, sbucciarle e tagliarle a rondelle sottili o pezzi piccoli (1 cm).

Successivamente posizionare la farfalla nel boccale del Bimby, unire le patate, aggiungere il sale e il latte. Coprire con il cestello.

Azionare a 95° gradi velocità 2 per circa 25-30 minuti.

Terminata questa prima lavorazione aggiungiamo un pizzico di noce moscata  grattugiata, il burro e continuiamo a mescolare il tutto a velocità 3 per altri 30 secondi coprendo questa volta con il misurino.

Il purè risulta dunque pronto per essere versato in una pirofila capiente ed essere servito in tavola ai commensali ancora caldo.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 370, Media voti: 4.1

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Un altro suggerimento riguarda, invece, lo strumento con cui tagliare le patate. Si ottiene, infatti, una cottura uniforme e precisa se le si affetta allo stesso spessore.

    Termina la preparazione del nostro purè è possibile lavare il boccale del Bimby semplicemente con acqua calda e sapone.
    Le lame, invece, si auto-puliscono facendole girare a velocità 4 per qualche secondo e poi per un altro paio di secondi a velocità 7. In questo modo il purè rimasto si raccoglie e raggruma e si può staccarlo con estrema facilità e rapidità.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (8)

    Manu
    martedì 23 marzo 2021

    Ciao, non ho capito come posizionare il cestello...

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 23 marzo 2021

    Sopra al coperchio, al posto del misurino

    Rispondi
    Patrizia Parisi
    mercoledì 8 aprile 2020

    Ho provato la ricetta e il risultato è stato fantastico. Perfetto equilibro di sapori e giusti tempi di cottura. Da oggi sempre così !

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 9 aprile 2020

    Siamo super contenti!

    Rispondi
    Emanuele Picone
    ha scritto: martedì 21 aprile 2020

    Se voglio dimezzare l dosi il tempo di cottura e sempre 30min

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 22 aprile 2020

    Certamente Emanuele

    Rispondi
    Alessia
    ha scritto: mercoledì 22 aprile 2020

    Una domanda. Ma se metto la farfalla nel boccale come si tritano le patate? Ho paura che non tritando prima un pó le patate si sentano in bocca.

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 25 aprile 2020

    Ciao Alessia, in cottura le patate perdono consistenza e la farfalla insieme alle lame le triteranno perfettamente incorporando aria nel composto 😊

    Rispondi