Pomodori gratinati

I pomodori gratinati sono un piatto estivo con mollica di pane all’aglio, basilico, prezzemolo e pecorino. Sono perfetti come antipasto o anche piatto unico.
4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 54
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

I pomodori gratinati sono un piatto estivo facile e gustoso, preparato con pomodori rossi sodi e maturi tagliati a metà e gratinati in forno con mollica di pane profumata all’aglio, basilico, prezzemolo e pecorino grattugiato.

Perfetti come antipasto o anche piatto unico, i pomodori gratinati sono anche un ricco contorno da abbinare a piatti di carne o pesce.
Sono buonissimi gustati caldi ma anche a temperatura ambiente.

Si possono preparare in molte versioni e la gratinatura può essere arricchita con erbe e spezie, ma anche con capperi, olive verdi e nere, acciughe sott’olio, noci tritate, pinoli.

Se preferite, potete scavarli per eliminare la polpa e unirla alla mollica di pane per una gratinatura ancor più ricca e gustosa.
Prepariamo insieme i pomodorini gratinati al forno.

Categoria: Antipasti

pomodoro 4 pomodori rossi sodi e maturi
pane 70 g di mollica di pane raffermo
pecorino 40 g di pecorino grattugiato
aglio mezzo spicchio d’ aglio
prezzemolo una manciata di prezzemolo tritato finemente
basilico 6-7 foglie di basilico fresco
sale e pepe q.b. sale e pepe
olio q.b. olio extra vergine di oliva

Preparazione

Come fare i Pomodori gratinati al forno

Pomodorini gratinati - p1
Pomodorini gratinati - p2

Tritate finemente nel mixer la mollica di pane [1].
Raccoglietela in una terrina e aggiungete il pecorino grattugiato, il prezzemolo e il basilico tritati, un generoso giro d’olio e una presa di sale [2].

Pomodorini gratinati - p3
Pomodorini gratinati - p4

Mescolate e tenete da parte per far ammorbidire leggermente la mollica [3]. Lavate e asciugate i pomodori [4].

Pomodorini gratinati - p5
Pomodorini gratinati - p6

Tagliateli tutti e metà e, dopo averli salati, capovolgeteli per 10-15 minuti per far perdere parte dell’acqua di vegetazione [5].
Trasferite i pomodori in una teglia leggermente unta, unite l’acqua rilasciata e la parte acquosa della loro polpa al condimento preparato [6].

Pomodorini gratinati - p7
Pomodorini gratinati - p8

Distribuite un cucchiaio abbondante di mollica su ogni pomodoro, schiacciando leggermente [7].
Condite con un filo d’olio e infornate i pomodori gratinati a 220 gradi per circa 20 minuti. Sfornateli, lasciateli intiepidire e servite [8].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 54, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    I pomodori gratinati si conservano per un giorno al massimo in frigo, in un contenitore di vetro.
    E’ consigliabile salare la superficie dei pomodori per fare in modo che rilascino l’acqua di vegetazione e siano più sodi in cottura.

    Gustateli caldi ma non bollenti.

    Si sconsiglia la congelazione.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche