Pomodori ripieni di riso

4,7/5 Vota
Su un totale di voti: 109
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

I pomodori ripieni di riso sono un piatto estivo molto gustoso e semplice da realizzare ma anche abbastanza scenografico.

Per prepararli si parte da un risotto semplice, sfumato con un po' di vino bianco e arricchito dalla polpa dei pomodori e basilico fresco.
Si farciscono i pomodori e via in forno per una decina di minuti.

Il risultato è sfizioso e colorato, perfetto per un pranzo o una cena nella bella stagione.
Sta a voi scegliere come servirli, sono infatti un piatto versatile che ben si presta ad essere un antipasto, un primo o un secondo.

Scopriamo insieme come preparare questi gustosi pomodori ripieni di riso.

Categoria: Primi

pomodoro 6 pomodori tondi (Cuore di bue o Monterosa o Ramati)
riso 200 g di riso (tipo Vialone nano o Carnaroli o Ribe)
brodo vegetale q.b. brodo vegetale
basilico q.b. basilico
scalogno 1/2 scalogno
parmigiano 30 g di parmigiano grattugiato + q.b.
burro 20 g di burro
vino bianco 1/2 bicchiere di vino bianco
olio q.b. olio extravergine di oliva
sale q.b. sale

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare i Pomodori ripieni di riso

Pomodori ripieni di riso - Passaggio 1
Pomodori ripieni di riso - Passaggio 2

Per prima cosa laviamo bene i pomodori, poi con un coltellino bene affilato, tagliamo la calotta superiore (quella col picciolo) e teniamola da parte.
Svuotiamo i pomodori versando il contenuto in una ciotola [1].
Appoggiamoli a testa in giù su un tagliere oppure in un colapasta affinché perdano un po' di acqua di vegetazione.
Eliminiamo i semi dalla polpa che abbiamo tenuto da parte e tritiamo al coltello il resto [2].

Pomodori ripieni di riso - Passaggio 3
Pomodori ripieni di riso - Passaggio 4

Prepariamo ora il risotto per il ripieno: in una pentola scaldiamo un filo d'olio extra vergine e mettiamo a rosolare lo scalogno tritato [3].
Quando è ben dorato versiamo a pioggia il riso e facciamolo tostare mescolando con un cucchiaio di legno.
Sfumiamo con mezzo bicchiere di vino bianco [4] e lasciamo evaporare tutto l'alcol.

Pomodori ripieni di riso - Passaggio 5
Pomodori ripieni di riso - Passaggio 6

Versiamo qualche mestolo di brodo vegetale (qui trovate la preparazione passo passo[5], e poi versiamone pian piano dell'altro solo quando il riso tende ad asciugare. In questo modo si evita di ritrovarsi con un risotto troppo liquido e si ottiene una consistenza ottimale.
Verso metà cottura aggiungiamo la polpa di pomodoro [6]

Pomodori ripieni di riso - Passaggio 7
Pomodori ripieni di riso - Passaggio 8

il basilico tritato e saliamo [7].
Quando il riso è al dente mantechiamo con burro e parmigiano grattugiato [8].
Facciamo amalgamare il nostro risotto, togliamo dal fuoco e lasciamo intiepidire.

Pomodori ripieni di riso - Passaggio 9
Pomodori ripieni di riso - Passaggio 10

Disponiamo i pomodori e le relative calotte su una leccarda rivestita con carta forno (oppure in una pirofila) e riempiamoli con il risotto [9].
Aggiungiamo una spolverata di parmigiano grattugiato e un filo d'olio extra vergine [10].
Cuociamo in forno già caldo a 180° per 15-20 minuti.

 

Pomodori ripieni di riso

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 109, Media voti: 4.7

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Scegliete pomodori abbastanza grandi, Cuore di bue o Monterosa.

    Non prolungate troppo la cottura perchè i pomodori potrebbero spaccarsi e far fuoriuscire il ripieno.

    Per quale occasione

    A seconda anche della dimensione dei pomodori possiamo scegliere di servirli come antipasto, come primo piatto o secondo.
    Ottimi nella stagione estiva gustati caldi o anche tiepidi.

    Potrebbero interessarti anche