Pesto alla genovese con il Bimby

3,7/5 Vota
Su un totale di voti: 6
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pesto alla genovese con il Bimby
  Photo credits:
Tempo 15 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il Pesto alla genovese con il Bimby è perfetto per condire le classiche trofie o da gustare spalmato su bruschette di pane abbrustolito. L'avete mai provato nella piadina? o sulla pizza? O utilizzato per preparare delle lasagne? 

Nonostante i cultori della tradizioni usino sempre e solo il mortaio e il pestello, noi proviamo a prepararlo con il Bimby: un procedimento veloce e facile, in cui tutti gli ingredienti vengono messi nel boccale e frullati.

Utilizzeremo basilico fresco, pinoli, parmigiano e pecorino, aglio e olio extravergine di oliva, gli ingredienti tipici del pesto alla genovese.

Vi serviranno solo 5 minuti per preparare questo delizioso condimento, simbolo della tradizione culinaria ligure.

Categoria: Primi piatti con il Bimby

basilico 100 g di foglie di basilico
aglio 1 spicchio d' aglio
pinoli 30 g di pinoli
pecorino 50 g di pecorino
parmigiano 50 g di parmigiano
sale 10 g di sale fino
olio 80 ml di olio extravergine di oliva

Preparazione

Come fare il Pesto alla genovese con il Bimby

Laviamo le foglie di basilico e mettiamo nel boccale del Bimby i formaggi a pezzi, i pinoli, l'aglio privato dell'anima, le foglie di basilico e il sale. Frulliamo per 20 secondi a velocità 7, aggiungiamo a filo l'olio e frulliamo di nuovo 20 secondi a velocità 7.

Trasferiamolo in un vasetto a chiusura ermetica sterilizzato e copriamolo con olio d'oliva. Consumiam

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 6, Media voti: 3.7

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Si può congelare in contenitori a chiusura ermetica e sterilizzati.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (1)

    Carolina59 Guarteche
    mercoledì 20 maggio 2020

    Sí,hice varias recetas,me encantan!!Gracias!

    Rispondi