Peperoni grigliati

5,0/5 Vota
Su un totale di voti: 3
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

I peperoni grigliati sono un contorno semplice, colorato e davvero gustoso con cui accompagnare piatti sia a base di carne che di pesce oppure con cui condire sfiziose bruschette o primi di pasta.

La ricetta è molto semplice e si presta a numerose varianti: per cuocerli possiamo infatti utilizzare una piastra, una padella antiaderente oppure la griglia del barbecue.

Molto simili ai peperoni arrosto, anche in questo caso la parte più "complicata" sarà eliminare la pelle ma se rispettate i tempi di cottura verrà via piuttosto facilmente.

Noi li abbiamo grigliati tagliandoli a listarelle e poi conditi con olio extravergine, aglio e prezzemolo.
Un ottimo modo per gustare questo ortaggio!

Categoria: Contorni

peperone 4 peperoni rossi o gialli
olio q.b. olio extra vergine d'oliva
sale q.b. sale
prezzemolo q.b. prezzemolo
aglio 1 spicchio d' aglio

Preparazione

Come fare i peperoni grigliati

Per preparare i peperoni grigliati, per prima cosa laviamo bene sotto l'acqua corrente gli ortaggi.
Asciughiamoli, quindi eliminiamo il picciolo e tagliamoli in quattro parti per il senso della lunghezza.
Eliminiamo i semi e la parte bianca centrale, poi tagliamoli a listarelle larghe 1-2 cm.

Spennelliamo la nostra piastra con un filo d'olio extra vergine: se non abbiamo un pennello, possiamo versarlo e poi tamponare quello in eccesso con della carta assorbente.
Quindi scaldiamola e manteniamo la fiamma moderata.

Disponiamo le listarelle di peperoni dal lato della pelle e lasciamo cuocere per 7-8 minuti.
Poi capovolgiamole e cuociamo ancora 5-6 minuti.
Alla fine dovranno risultare abbastanza morbidi, quindi verificate ed eventualmente prolungate la cottura di 1-2 minuti.

Una volta pronti, possiamo aiutandoci con un coltello eliminare la pelle.

Mettiamo i peperoni in un piatto da portata e condiamo con un'emulsione di olio extravergine, sale, prezzemolo e aglio tritato.

I nostri peperoni grigliati sono pronti per essere serviti!

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 3, Media voti: 5

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Per una riusciuta ottimane, tenete la fiamma bassa e monitorate la cottura così che i peperoni non anneriscano eccessivamente e che risultino morbidi.

    L'operazione del togliere la pelle non è complicata ma armetevi di pazienza e non abbiate paura di sporcarvi le mani.
    I peperoni una volta spellati manterrano un colore acceso.

    Un altro metodo per preparare i peperoni sulla piastra è di arrostirli da interi dopo averli ben lavati e asciugati.
    Questo procedimento è un po' più lungo poiché vanno continuamente controllati e girati per ottenere una cottura uniforme.
    Dovrete lasciarli sulla piastra per circa 40 minuti, finché non noterete delle macchie scure abbrustolite un po' su tutta la superficie.

    In questo caso attenzione a non bucarli se li girate con una forchetta.
    Prima di spellarli potete inserirli e chiuderli in un sacchetto di plastica (tipo quelli adatti al congelatore) e lasciarli per 10-15 minuti in modo che il vapore aiuti a far staccare la pelle.

    Se siete di fretta potete preparare i peperoni al forno.

    Per quale occasione

    Servili come contorno saporito o utilizzali per condire la pasta o delle bruschette.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche