Penne alla carbonara di pancetta e radicchio

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Ricetta di:
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Penne alla carbonara di pancetta e radicchio
Photo credits: Carola Leardi
Tempo 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Una gustosa versione della carbonara che può diventare solo vegetariana, ma per gli amanti della classica carbonara solo un tocco in più!

Categoria: Primi

penne 400 g di penne rigate
radicchio 1 radicchio di Chioggia lungo lavato
asciugato e ridotto a striscioline asciugato e ridotto a striscioline
scalogno 1 scalogno affettato fine
pancetta affumicata 150 g di pancetta affumicata
tuorlo 4 tuorli
latte 1 cucchiaio di latte
pecorino 80 g di pecorino romano grattugiato
sale q.b. sale
pepe pepe nero
olio q.b. olio extravergine d'oliva
vino bianco 1/2 bicchiere scarso di vino bianco

Preparazione

Soffriggere in una padella lo scalogno affettato, unire la pancetta e renderla croccante, aggiungere il radicchio, saltarlo qualche minuto e bagnare con il vino.
Lasciare evaporare, coprire e cuocere per pochi minuti a fuoco dolce.
Intanto lessare la pasta in acqua salata e in una ciotola preparare la crema d'uovo. Sbattere i tuorli con il latte, il pecorino e un po' di pepe.
Scolare la pasta e versarla nella padella, saltarla e unire la crema d'uovo.
Mescolare molto bene e servire con un'abbondante spolverata di pecorino grattugiato.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Molto semplice... sempre se si ha voglia di sperimentare ... sul classico!

    Vino da abbinare

    Un rosso tipo Grignolino o Dolcetto d'Alba... ma anche un bianco fresco.

    Curiosità

    Come non trovare delle nuove versioni della carbonara... che piace sempre e accontenta tutti anche nelle rivisitazioni!

    Potrebbero interessarti anche