Pasta sablè

4,3/5 Vota
Su un totale di voti: 7
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pasta sablè
  Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Media
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La pasta sablè è la base perfetta per creare fantastiche crostate con la frutta fresca: il nome deriva dal fatto che nelle prime fasi dell'impasto l'aspetto è molto granuloso e simile alla sabbia.

A differenza della pasta frolla è più friabile e ricca e la differenza tra le due preparazioni sta proprio nella tecnica dell'impasto: nella sablè, infatti, si iniziano ad impastare farina e burro. 

Con questa preparazione possiamo realizzare anche dei biscottini, da mangiare al naturale o decorare con cioccolato fuso. In ogni caso, possiamo congelare l'impasto e utilizzarlo nel momento del bisogno. 

Ecco come fare la pasta sablè a casa!

Categoria: Dolci

farina 00 250 g di farina 00
burro 140 g di burro freddo a dadini
zucchero 120 g di zucchero semolato
tuorlo 1 tuorlo
sale 1 pizzico di sale
limone scorza grattugiata di un limone

Preparazione

Come fare la Pasta sablè

Cominciamo setacciando la farina dentro una ciotola abbastanza grande.

Uniamo il burro freddo a dadini, lavorando con le mani o con un robot da cucina fino ad ottenere un composto dall'aspetto fine e sabbioso. Se possiamo impiegare la planetaria bisogna utilizzare la frusta a spirale, scegliendo la velocità lenta.

Aggiungiamo gli altri ingredienti rapidamente e procediamo adesso impastando fino ad ottenere una massa molto liscia ed uniforme, senza lavorare per più di un quarto d'ora, per non scaldarla troppo. 

Una volta ottenuta una pasta molto malleabile, avvolgiamola nella pellicola trasparente per alimenti e mettiamola a riposare in frigo per almeno un'ora.

A questo punto la pasta sablée sarà pronta per essere utilizzata, ricordando però che potrà cuocere circa per 12-15 minuti al massimo, altrimenti diventa dura e si sbriciola.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 7, Media voti: 4.3

    Vai alla Ricetta

    Per quale occasione

    Per preparare delle ottime crostate

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche