Parmigiana di carciofi

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Parmigiana di carciofi
Photo credits:
Tempo 55 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La parmigiana di carciofi è un prelibato e sostanzioso secondo piatto dall'aspetto rustico, ideale da portare in tavola durante un pranzo domenicale in famiglia.

Per prepararla ci siamo ispirati alla classica parmigiana di melanzane, tipica della cucina siciliana, realizzando strati alternati di carciofi e delizioso formaggio.

È una parmigiana bianca, in quanto è assente il sugo di pomodoro, e il suo delicato equilibrio di sapori riesce a conquistare anche i palati più raffinati.

Scopriamo insieme come fare la parmigiana di carciofi in casa

Categoria: Secondi

carciofi 820 g di carciofi (circa 650 g puliti)
180 g di formaggio Valtellina Casera 180 g di formaggio Valtellina Casera
parmigiano 70 g parmigiano grattugiato
prezzemolo 1 ciuffo di prezzemolo
pepe q.b. pepe
farina 00 q.b. farina 00
olio q.b. olio di semi

Preparazione

Per preparare la parmigiana di carciofi, dobbiamo innanzitutto dedicarci alla pulizia dei carciofi. Per prima cosa tagliamo i gambi e conserviamoli: possiamo servirli come contorno, tagliarli a rondelle e conditi con olio e sale, o utilizzarli in seguito per preparare delle altre ricette.

Procediamo con la pulizia delle teste di carciofo: eliminiamo le foglie esterne più dure e tagliamo la parte superiore nella quale sono presenti le spine. Dividiamo in due parti uguali i carciofi e puliamoli dalla peluria presente all'interno, aiutandoci con un coltello o un cucchiaino.
Se vuoi approfondire come pulire questo ortaggio, guarda la nostra videoricetta

Tagliamo a listarelle i carciofi, infariniamoli con la farina e friggiamoli in abbondante olio di semi bollente per 3 minuti circa, finché non risultano ben dorati. Scoliamoli con l'aiuto di una schiumarola e adagiamoli sopra dei fogli di carta assorbente da cucina, in modo tale che possano asciugare dall'olio in eccesso.

Lasciamo raffreddare i carciofi e intanto tagliamo a dadini piccoli il formaggio Valtellina Casera. Laviamo accuratamente le foglie di prezzemolo e tritiamolo finemente.

Imburriamo le cocottine monoporzione dal diametro di 10 cm e procediamo con la preparazione della parmigiana.
Iniziamo mettendo sul fondo di ogni stampo uno strato di carciofi fritti, aggiungiamo il formaggio tagliato a cubetti e qualche cucchiaino di parmigiano grattugiato. Insaporiamo con pepe nero macinato e un po' di prezzemolo fresco sminuzzato, dopodiché ripetiamo i medesimi passaggi fino a terminare gli ingredienti a disposizione.

Completiamo con una spolverata di parmigiano grattugiato e un pizzico di pepe.
Cuociamole nel forno statico preriscaldato a 180° per un quarto d'ora circa, finché non risultano croccanti e dorate in superficie.
Volendo, possiamo arrivare il grill durante gli ultimi 3-4 minuti di cottura, così da rendere ancor più appetitose.

Portiamo in tavola le cocottine individuali di parmigiana di carciofi e gustiamole quando sono ancora calde e filanti!

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    La parmigiana di carciofi può essere realizzata utilizzando una teglia unica di medie dimensioni e può essere conservata in frigorifero per 2-3 giorni, adeguatamente coperta con un foglio di pellicola trasparente. Naturalmente, consigliamo di ripassarla in forno per qualche minuto per renderla nuovamente calda e fragrante.

    In questa ricetta abbiamo proposto una parmigiana di carciofi fritti, ma è possibile rendere il piatto più leggero optando per una cottura in padella, con aglio, olio extravergine d'oliva e prezzemolo tritato. 

    Per quale occasione

    Una pietanza saporita per una cena o un pranzo.
    Possiamo servirle con gli stampi monoporzione anche come gustoso antipasto.

    Vino da abbinare

    Consigliamo di accompagnarla un vino bianco leggero, come l'Alto Adige Traminer Aromatico Doc o il Colli di Faenza Bianco Doc.