Il Carciofo, caratteristiche e proprietà

Il carciofo è un ortaggio fresco, gustoso e caratteristico del periodo che va dalla fine dell'inverno all'inizio della primavera. Ecco le sue caratteristiche.

Il carciofo è un ortaggio fresco, gustoso e caratteristico del periodo che va dalla fine dell'inverno all'inizio della primavera.

Si tratta di un vero e proprio protagonista della cucina povera mediterranea e diffuso specialmente nell'Italia centro-meridionale.

Si può gustare crudo oppure cucinato come contorno, ripieno o per arricchire primi piatti, torte rustiche e secondi piatti.
Viene anche utilizzato, insieme ad altre erbe, per preparare amari e liquori, come ad esempio il Cynar.

Nel mondo esistono più di 90 varietà di carciofi. La forma può essere tondeggiante o allungata e il colore verde intenso può assumere diverse sfumature, con venature violacee.
Alcune tipologie presentano, alle estremità delle foglie, chiamate brattee, delle spine, altre invece ne sono sprovviste.

Tra le varietà più pregiate e utilizzate segnaliamo lo Spinoso di Albenga e di Sardegna, il carciofo romanesco, detto mammolo.

Seguici su Google News Non perderti nemmeno un'articolo Seguici su Google News

Salva la Ricetta Salva nel Ricettario