Linguine all'isolana

4,8/5 Vota
Su un totale di voti: 5
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Linguine all'isolana
  Photo credits: Carola Leardi
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le linguine all'isolana sono un grande primo piatto di pesce, con il polpo, tipico delle isole Pontine.

Una ricetta delle feste per un pranzo o una cena in famiglia.

Categoria: Primi

polpo 500 g di polpo già pulito
aglio 1 spicchio d' aglio
prezzemolo q.b. prezzemolo tritato fresco
peperoncino q.b. peperoncino tritato
pomodorino 200 g di pomodorini di collina pelati
vino bianco 1 bicchiere di vino bianco secco
sale q.b. sale
olio q.b. olio extravergine d'oliva
spaghetti 400 g di linguine o spaghetti
acciughe 3 acciughe sott'olio
capperi q.b. capperi sotto sale ben lavati

Preparazione

Come fare le Linguine all'isolana

Portare a bollore una pentola d'acqua salata acidulata con 1 bicchiere di vino bianco.
Quando bolle immergere per 3 volte il polpo tenendolo per la testa per arricciare i tentacoli.
Rilasciarlo nella pentola e cuocere a fuoco dolce coperto per 45 minuti.
A fine cottura Scolarlo e lasciarlo raffreddare. Tagliarlo poi a tocchi, non troppo piccoli.

In un tegame soffriggere in 2 cucchiai d'olio un un trito di aglio, peperoncino e prezzemolo.
Unire 3 acciughe sott'olio e farle sciogliere. Unire i tocchetti di polpo e rosolarli pochi minuti.
Sfumare con il vino.
Lasciare evaporare e versare i pomodorini pelati e un cucchiaio di capperi.

Regolare di sale e continuare a cuocere a fuoco dolce, coprendo per 10 minuti.

Lessare le linguine e scolarle al dente.
Condirle con il sugo preparato spolverando di prezzemolo tritato.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 5, Media voti: 4.8

    Vai alla Ricetta

    Per quale occasione

    Pranzo o cena in famiglia.

    Vino da abbinare

    Fiano di Avellino doc freschissimo.

    Curiosità

    Piatto che conosco, tipico delle isole pontine... che ho semplificato.

    La mia nonna aggiungeva e olive Gaeta e lo preparava al cartoccio.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche