Gelato alla fragola

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 66
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 240 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Ci siamo, l'estate e le sue ricette è alle porte e cosa c'è di meglio che prepararci alla bella stagione cominciando a gustare un buon gelato alla fragola, il grande classico preferito dai bambini e non.
Il gelato alla frutta, soprattutto quello preparato in casa, è sano e nutriente.

Il gelato alla fragola fatto in casa, con e senza gelatiera, garantisce un risultato genuino, fresco, colorato e soprattutto sano se utilizziamo ingredienti di stagione freschi e magari a chilometro 0. Insomma l'ideale per la merenda dei bambini oppure per passare un pomeriggio in compagnia.

Vediamo insieme allora come fare il gelato alla fragola in casa. Potete anche prepararlo utilizzando il Bimby.

Categoria: Gelati

fragole 300 g di fragole ben mature
latte 300 ml di latte intero freddo da frigo
panna 250 ml di panna fresca da montare
zucchero 100 g di zucchero semolato
limone succo di limone
mixer ad immersione o frullatore mixer ad immersione o frullatore

Preparazione

Cominciate lavando le fragole sotto l'acqua corrente. Lasciatele sgocciolare e tagliatele in modo grossolano, oppure potete frullarle direttamente per ottenere una sorta di purea.

In una ciotola capiente e dai bordi molto alti mettete le fragole insieme al latte, alla panna, allo zucchero ed al succo di limone.

Accendete il mixer ad immersione e lavorate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto cremoso, ben amalgamato e liscio.

Mettete il composto nella cella del freezer per almeno, un'ora, trascorsa la quale, rilavorate con il mixer a bassissima velocità in modo tale da fare incorporare dell'aria e, contemporaneamente da rompere i cristalli di ghiaccio formatisi in freezer.
Questa procedura di mantecatura va ripetuta almeno per tre volte, sempre ad intervalli di un'ora ed è perfetta per rendere il gelato alla fragola cremoso ed estremamente soffice, in quanto il gelato fatto in casa, ha sempre la tendenza ad indurirsi eccessivamente.

Da ultimo, lasciate il gelato nel freezer per ulteriori 4-5 ore in modo che si rassodi completamente.

Estraete il gelato dal freezer almeno 15 minuti prima di servirlo.

Preparazione con la gelatiera

Gli stessi ingredienti e la stessa procedura vanno eseguiti in caso possediate una gelatiera domestica, inserendo nel boccale refrigerato tutti gli ingredienti e mantecando direttamente con la macchina, fino al raggiungimento di un aspetto compatto e sodo.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 66, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Servitelo in coppette colorate con la panna, delle fragoline per decorare oppure con delle cialde tipo lingue di gatto.

    Potete aggiungere aromi a piacere come ad esempio la vaniglia, essenza di limone, gocce di cioccolato ecc.

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (2)

    Gianna
    lunedì 3 maggio 2021

    Salve, ma se x non far indurire il gelato metto un addensante sai dirmi la quantità che dovrei mettere x la tua ricetta?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 3 maggio 2021

    Non è necessario inserire un addensante

    Rispondi