Frittata di piselli e ricotta di pecora

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Ricetta di:
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Frittata di piselli e ricotta di pecora
Photo credits: Carola Leardi
Tempo 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Una frittata di piselli da portare in gita fuori porta e preparata con quello che si ha in frigorifero con l'aggiunta di ricotta di pecora.

Categoria: Secondi

piselli 700 g di piselli fini (surgelati)
ricotta 250 g di ricotta
uovo 2 uova
100 100
pancetta g di pancetta dolce a cubetti
100 100
formaggio Grana g di grana
erba cipollina qualche filo di erba cipollina trittata
sale q.b. sale
pan grattato pan grattato
olio olio.

Preparazione

Lessare in acqua bollente salata x 5 minuti i piselli, scolare e raffreddare.
Unire poi la ricotta setacciata, le uova, la pancetta, il grana, l'erba cipollina e la noce moscata, amalgamare bene col cucchiaio di legno.
In padella antiaderente ungere con poco olio e distribuire una manciata di pan grattato, versare il composto e livellarlo, cuocere a fiamma moderata, scuotendo un po' la padella (Cosi non si attaccherà al fondo). Dopo qualche minuto rovesciare
la frittata con un piatto e ripetere l'operazione. Si otterrà una crosticina dorata e gustosa.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    In gita fuori porta, nella prossima stagione primaverile.

    Vino da abbinare

    Muller Thurgau fresco.

    Curiosità

    Nella mia famiglia d'origine si faceva di sovente.

    Potrebbero interessarti anche