Focaccia di Recco

La focaccia di Recco è una specialità tipica della cucina ligure, apprezzata in tutto il mondo per il suo incredibile profumo e sapore.

La particolarità di questa focaccia con il formaggio, formata da semplice farina, acqua e olio extravergine d'oliva, risiede nell'aggiunta di un formaggio a pasta molle, come la crescenza o lo stracchino, che la rendono saporita e irresistibile.
Sottile, non contiene infatti lievito, e morbida, va gustata leggermente calda per poterne assaporare tutta la bontà.

Scopri insieme a noi come prepararla a casa e ottenere un buon risultato, degno delle migliori panetterie liguri.
Non perdere la nostra video ricetta e le spiegazioni passaggio dopo passaggio.

Categoria: Lievitati

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 601
  Photo credits:
Tempo 140 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Ingredienti per una teglia da 25x30 cm

farina 00 400 g di farina 00
olio 40 g di olio extravergine d'oliva
acqua 200 ml di acqua
sale 10 g di sale
250 g di crescenza 250 g di crescenza

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare la focaccia di Recco

Focaccia di Recco - Passaggio 1
Focaccia di Recco - Passaggio 2

Per preparare una squisita focaccia di Recco, mettiamo in una boule la farina 00, aggiungiamo versandone poca per volta, l'acqua [1] e mescoliamo energicamente con un cucchiaio di legno.
Poi uniamo il sale [2]

Focaccia di Recco - Passaggio 3
Focaccia di Recco - Passaggio 4

e versiamo in più riprese l'olio extra vergine d'oliva [3] continuando a mescolare.
Lavoriamo l'impasto con le mani, cercando di formare un panetto [4]

Focaccia di Recco - Passaggio 5
Focaccia di Recco - Passaggio 6

poi trasferiamolo sul piano di lavoro e ripieghiamolo su se stesso ripetendo l'operazione sui 4 lati. Poi per più volte, richiudiamo l'impasto tirandolo con le mani verso di noi [5].
Dividiamo il panetto in due parti uguali, e lavoriamole di nuovo, ripiegando l'impasto più volte su se stesso [6].

Focaccia di Recco - Passaggio 7
Focaccia di Recco - Passaggio 8

Trasferiamo i due panetti in un recipiente unto con l'olio d'oliva, copriamoli con un foglio di pellicola trasparente per alimenti e lasciamoli riposare per almeno due ore a temperatura ambiente [7].
Trascorso il tempo necessario, stendiamo i due panetti di impasto con le dita [8]

Focaccia di Recco - Passaggio 9
Focaccia di Recco - Passaggio 10

e poi con l'aiuto di un mattarello fino ad ottenere una sfoglia molto sottile [9]; delicatamente adagiamo una sfoglia in una teglia da 25x30 cm, precedentemente unta con olio d'oliva [10].

Focaccia di Recco - Passaggio 11
Focaccia di Recco - Passaggio 12

Farciamola con fiocchi di crescenza [11]. Poi copriamo il tutto con l'altra sfoglia di impasto e sigilliamo bene i bordi premendo con i polpastrelli. Questo passaggio è fondamentale per evitare la fuoriuscita di formaggio durante la cottura [12].

Focaccia di Recco - Passaggio 13
Focaccia di Recco - Passaggio 14

Pizzicchiamo la sfoglia superiore, o in alternativa  bucherelliamola con i rebbi di una forchetta, dopodiché spennelliamo l'intera superficie della focaccia con dell'olio extravergine d'oliva [13].
Non ci resta che cuocerla in forno preriscaldato a 280° per circa 10-12 minuti, finché la focaccia non risulta leggermente dorata in superficie [14].

Sforniamola e gustiamola ancora calda!

Focaccia di Recco

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 601, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Per una Focaccia di Recco più morbida utilizzate farina Manitoba al posto della 00 e 260/280 ml di acqua. In questo modo, grazie ad un'idratazione più alta, la consistenza finale sarà meno croccante.

    Per quale occasione

    Questa focaccia è buonissima per un pranzo o una cena leggere, o da gustare per una merenda salata.

    Curiosità

    La focaccia di Recco ha ottenuto il marchio di tutela europeo Igp (Indicazione Geografica Protetta); questo prodotto è tra le 280 specialità agroalimentari che rappresentano l’Italia in tutto il mondo.

    Il formaggio con cui viene preparata è la Prescinseua, cagliata tradizionale ligure, molto simile per gusto e consistenza allo stracchino o crescenza.

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (10)


    Milena Conti
    lunedì 22 novembre 2021

    Ciao, non ho una teglia 20x30 ma solo 30x40 come debbo procedere?Raddoppio la ricetta?

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 22 novembre 2021

    Sì Milena

    Rispondi

    Milena Conti
    ha scritto: lunedì 22 novembre 2021

    Grazie👍🏻

    Rispondi

    C
    domenica 31 gennaio 2021

    Buonasera, queste dosi vanno bene per due persone? Grazie

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 1 febbraio 2021

    Ciao, queste dosi sono per una teglia da 25x30 cm 😊

    Rispondi

    Sonia Pompetti
    venerdì 17 aprile 2020

    Buonissima 😋🤤🙏voglio mangiare 🍽

    Rispondi

    Anto
    venerdì 10 aprile 2020

    BUONISSIMAAAAAAAA, PROPRIO BUONA. LA FARÒ ANCORA. GRAZIE PER LA RICETTA.

    Rispondi

    Angela
    martedì 17 marzo 2020

    Buongiorno, sono rumena, 6 anni fa ho lavato a Santa Margherita Ligure e mi piaciuto molto Focaccia di Recco, e ottima

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 17 marzo 2020

    😋😊

    Rispondi