Crostata alla crema senza glutine

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Crostata alla crema senza glutine
Photo credits:
Tempo 80 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La ricetta che vi proponiamo è di una crostata alla crema senza glutine, infatti perchè privarsi del piacere di gustare un ottimo dolce solo a causa dell'intolleranza a questa sostanza?

L'importante è scegliere un tipo di farina senza glutine di quelle reperibili in commercio, oppure scegliere di utilizzare in alternativa ad esempio la farina di riso.

Si tratta di una torta realizzata con una base di fragrante pasta frolla farcita con uno strato di marmellata all'albicocca e uno di crema pasticcera.

Scopriamo insieme, con le spiegazioni passo passo come realizzare questa deliziosa crostata alla crema senza glutine!

Categoria: Dolci

pasta frolla PER LA PASTA FROLLA
farina 250 g di farina priva di glutine
burro 125 g di burro freddo
zucchero 100 g di zucchero semolato
tuorlo 1 uovo intero + 1 tuorlo
lievito 8 g di lievito per dolci
PER IL RIPIENO PER IL RIPIENO
marmellata 200 g marmellata di albicocche
latte 330 ml di latte
zucchero 2 e 1/2 cucchiai di zucchero semolato
farina 2 e 1/2 cucchiai di farina priva di glutine
uovo 1 uovo

Preparazione

Come fare la Crostata alla crema senza glutine

Iniziamo con il preparare la crema: in un pentolino a fuoco spento uniamo l'uovo e lo zucchero e mescoliamo.
Quando il composto risulta amalgamato aggiungiamo anche la farina e infine versiamo il latte a temperatura ambiente. Mescoliamo poi  cuociamo la crema a bagnomaria. Quando il composto risulta denso e cremoso, togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare.

Disponiamo a fontana la farina e aggiungiamovi lo zucchero e lievito. Al centro versiamo il burro freddo tagliato a pezzetti e le uova.
Impastiamo in maniera energica, fino ad ottenere un panetto liscio che avvolgiamo nella pellicola trasparente per alimenti e mettiamo a riposare in frigorifero per mezz'ora.

Passato questo lasso di tempo prendiamo uno stampo per crostate dal diametro di 24 cm, possiamo scegliere se rivestirlo di carta da forno oppure imburrarlo e infarinarlo. Stendiamo una sfoglia non troppo sottile di frolla e bucherelliamo il fondo con una forchetta.

Dopodiché versiamo la marmellata, livellandola, e poi la crema, infine guarniamo con delle strisce di frolla, creando il classico reticolo. Inforniamo in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

Quando la torta è pronta, sforniamo, lasciamo raffreddare, spolveriamo con zucchero a velo e gustiamo.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 2, Media voti: 4.5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Possiamo conservarla in frigorifero ma sicuramente la pasta frolla nei giorni seguenti non risulterà croccante come appena fatta.

    Al posto della marmellata di albicocche potete optare per la confettura di fragole, lamponi o frutti di bosco oppure aggiungere frutta secca come pinoli o mandorle, oppure frutta fresca.

    Per quale occasione

    Perfetta da servire a fine pasto o per una merenda golosa.

    Vino da abbinare

    Accompagniamo il dolce con un buon bicchiere di Moscato o di vino passito.

    Potrebbero interessarti anche