Crema fredda al caffè con il Bimby

La crema fredda al caffè con il Bimby è una golosa alternativa al classico espresso.

Spumoso e soprattutto fresco, questo appagante dessert al cucchiaio si prepara in soli 5 minuti: l'unico accorgimento importante è quello di congelare il latte qualche ora prima, in modo da poterlo tritare con il robot all'occorrenza.

Servono solo 3 ingredienti: caffè solubile, zucchero e latte intero.

Possiamo personalizzare la ricetta della crema al caffè aggiungendo spezie a piacere, come una bacca di vaniglia, del cardamomo o della cannella.
Vediamo come preparare la crema al caffè con il Bimby.

Categoria: Dolci con il Bimby

4,3/5 Vota
Su un totale di voti: 159
  Photo credits:
Tempo 15 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Ingredienti per 4 persone

gelato 500 g di latte intero (congelato a cubetti)
zucchero 140 g di zucchero semolato
caffè 30 g di caffè solubile

Preparazione

Come fare la Crema fredda al caffè con il Bimby

Per preparare la crema al caffè con il Bimby iniziamo a fare congelare il latte a cubetti: versiamolo all'interno delle apposite vaschette in plastica oppure in silicone e lasciamolo in freezer per circa 2 ore.

Versiamo all'interno del boccale del Bimby lo zucchero semolato e il caffè solubile.
Avviamo la velocità turbo per 10-12 secondi e facciamo amalgamare perfettamente le due polveri.

Solo successivamente aggiungiamo il latte ghiacciato a cubetti.
Lavoriamo i tre ingredienti alla velocità 10 per circa 25-30 secondi.
A questo punto, raccogliamo con una spatola la crema depositata sulle pareti del boccale e spingiamola verso le lame, al centro.

Montiamo l'accessorio farfalla e avviamo il dispositivo alla velocità 4 per 2-3 minuti.
Otterremo una golosa crema al caffè, particolarmente spumosa.

Distribuiamola in dei bicchierini preferibilmente in vetro e freschi di congelatore e serviamo subito ai nostri ospiti.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 159, Media voti: 4.3

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Naturalmente, possiamo variare la quantità degli ingredienti in base ai nostri gusti. Pertanto, se desideriamo un dessert al cucchiaio dal sapore più deciso, aggiungiamo un quantitativo maggiore di caffè solubile.

    Consigliamo di consumare la crema fredda al caffè all'istante, per far sì che non cambi di consistenza.

    Se vogliamo renderla ancora più golosa possiamo grattugiare sopra del cioccolato fondente, oppure aggiungere della polvere di cacao, delle codette o delle scaglie.

    Per quale occasione

    La crema al caffè con il Bimby è perfetta per un fine pasto goloso.

    La video ricetta del giorno

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (11)


    Monica Pensieri
    domenica 31 luglio 2022

    Anche a me con il caffè solubile non piace rimane troppo amara quanto caffe "normale" devo usare?

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 1 agosto 2022

    Ciao Monica, due tazzine

    Rispondi

    Leonardo
    venerdì 29 luglio 2022

    Quanti giorni può durare

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 31 luglio 2022

    Un paio di giorni in frigo

    Rispondi

    Monica Melogno
    mercoledì 21 luglio 2021

    Buongiorno, a m non piace il caffè solubile, posso farlo con l caffè normale fatto dalla macchinetta????? Grazie mille

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 22 luglio 2021

    Sì Monica 😊

    Rispondi

    Annarita
    domenica 25 aprile 2021

    Buongiorno, Si può congelare quella rimasta?

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 25 aprile 2021

    Volendo sì Annarita, diventerà però un blocco di ghiaccio

    Rispondi

    Ilaria
    mercoledì 2 settembre 2020

    Si, buonissima

    Rispondi