Cous cous di pesce

4,8/5 Vota
Su un totale di voti: 4
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Cous cous di pesce
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Media
Porzioni 4
Costo Alto

Il cous cous di pesce è un piatto tipico della tradizione araba oggi sempre più apprezzato e diffuso in molte regioni italiane, tra cui la Sicilia che propone diverse varianti, tra cui quella trapanese e messinese.

Si tratta di un alimento costituito da frumento, orzo, grano, miglio e sorgo, estremamente versatile: il suo particolare formato lega bene con qualsiasi condimento, dal pesce alla carne e alle verdure, e rappresenta una valida alternativa alla pasta e al riso.

Oggi vi proponiamo un cous cous di pesce particolarmente appetitoso perfetto da gustare durante la stagione estiva, ormai alle porte, magari accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco.

Categoria: Ricette di Pesce

250 g di cous cous precotto 250 g di cous cous precotto
400 ml di brodo di pesce 400 ml di brodo di pesce
vongola 300 g di vongole
cozze 200 g di cozze
gamberi 300 g di gamberi
pesce spada 200 g di pesce spada
250 g di calamari 250 g di calamari
pomodorino 200 g di pomodorini
olio q.b. olio extravergine di oliva
erba cipollina q.b. erba cipollina
sale e pepe q.b. sale e pepe
cipolla 1/2 cipolla
vino bianco 1/2 bicchiere di vino bianco

Preparazione

Come fare il Cous cous di pesce

Riempiano una ciotola con dell'acqua fredda del sale e versiamoci dentro le vongole. Lasciamole in ammollo per circa mezz'ora, al fine di eliminare completamente ogni traccia di sabbia presente all'interno dei molluschi.

Prendiamo una padella antiaderente e versiamoci dentro 1/2 cipolla finemente tritata. Lasciamola soffriggere per qualche minuto.
Laviamo il pesce spada e tagliamolo a tocchetti, tagliamo anche i calamari a rondelle sottili e aggiungiamoli nella padella lasciando rosolare per qualche minuto.

Sfumiamo con 1/2 bicchiere di vino bianco e aggiungiamo i pomodorini, lavati e tagliati a metà. Lasciamo cuocere per circa 10 minuti.

Prendiamo i gamberi e sciacquiamoli sotto l'acqua corrente. Posizioniamoci su un tagliere e stacchiamogli prima la testa e poi le zampette, la coda e il guscio che protegge le carni. Puliti i gamberi esternamente, occorre togliere l'intestino interno quindi incidiamo il dorso dei gamberi con un coltellino ed eliminiamolo tirando delicatamente, facendo attenzione a non romperlo.

Aggiungiamo in padella, insieme ai pomodorini e al pesce spada, i gamberi puliti e sgusciati insieme ad un bicchiere di brodo di pesce.

In un'altra padella cuociamo a fiamma vivace vongole e cozze fino all'apertura delle valve.

Sgusciamo i frutti di mare e (ricordiamoci di tenerne qualcuno con il guscio da parte per guarnire i piatti). Aggiungiamo vongole e cozze sgusciate con il loro liquido di cottura (che va attentamente filtrato con uno scolino) nella padella, insieme ai gamberi, al pesce spada e ai pomodorini. Aggiustiamo di sale, pepe e aggiungiamo l'erba cipollina per insaporire.

Spegniamo la fiamma e copriamo con un coperchio.

Prendiamo una pentola e versiamoci il cous cous. Aggiungiamo 250 ml di brodo di pesce e mescoliamo fino a quando il brodo non si sarà completamente assorbito. Sgraniamo bene i chicchi aiutandoci con una forchetta.

Versiamo il cous cous in una ciotola capiente,  uniamo il condimento e decoriamo il piatto con le cozze e le vongole messe da parte.
Serviamo caldo.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 4, Media voti: 4.8

    Torna alla Ricetta

    Per quale occasione

    Il Cous cous di pesce è ideale per un pranzo domenicale diverso dal solito o una cena in compagnia di amici.

    Vino da abbinare

    Ottimo l'abbinamento con un vino bianco secco e strutturato.

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche