Cotechino in crosta di Laura

Il cotechino in crosta è un secondo piatto davvero originale da servire per la cena di San Silvestro (e non solo): il cotechino è avvolto nelle foglie di cavolo e poi cotto in forno arrotolato nella pasta sfoglia.

E' una vecchia ricetta di famiglia che faccio nelle festività e durante l'inverno.

Categoria: Carne

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 4
  Photo credits: Laura Leone
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Ingredienti

cotechino 1 cotechino precotto
pasta sfoglia 1 pasta sfoglia rotonda
4/5 foglie grandi di cavolo capuccio 4/5 foglie grandi di cavolo capuccio
tuorlo 1 tuorlo d'uovo

Preparazione

Sbollentare in acqua salata per 5 minuti le foglie di cavolo, scolarle e farle raffreddare.

Cuocere il cotechino (come da procedura indicata sulla confezione), scolarlo bene, avvolgerlo prima nelle foglie di cavolo e poi nella pasta sfoglia.

Chiudere a caramella e spennellare col tuorlo.

Cuocere in forno per 25 minuti a 180°.

Servire caldo con contorno di purè di patate, oppure con un'insalata mista con pomodorini, rapanelli e cetriolini oppure con le classiche lenticchie.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 4, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Per quale occasione

    Nelle giornate fredde durante l'inverno, successo assicurato.

    Vino da abbinare

    Chianti.

    La video ricetta del giorno

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche