Cordon bleu di polenta

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Cordon bleu di polenta
Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Una pietanza originale da portare in tavola, che sicuramente farà felici anche i vostri bambini sono i cordon bleu di polenta.

Si tratta di una versione in cui la classica carne di pollo dei cordon bleu tradizionali, è stata sostituita con dei dischi di polenta, farciti con prosciutto cotto e scamorza.

Saporiti e golosi, si preparano in pochi passaggi.
La polenta oggi costituisce un ottimo piatto tipico che si può gustare in mille modi diversi: fredda, fritta, concia o in accompagnamento ad altre pietanze.

Scopri come preparare degli squisiti cordon bleu di polenta con i nostri consigli.

Categoria: Secondi

polenta 200 g di polenta istantanea
prosciutto cotto 100 g di prosciutto cotto
scamorza 100 g di scamorza
uovo 3 uova
pangrattato q.b. pangrattato
sale q.b. sale
olio q.b. olio extra vergine d'oliva
olio q.b. olio di semi per friggere

Preparazione

Per realizzare i cordon bleu di polenta riempiamo d'acqua un tegame capace, portiamo il liquido a ebollizione, lo saliamo e ci aggiungiamo un po' d'olio d'oliva.
Dopodiché aggiungiamo la polenta e iniziamo ad amalgamarla con l'ausilio di una frusta. 
Poi continuiamo a mescolare finché non diventerà bella consistente (in totale ci vorranno circa circa 10 minuti). 

A cottura raggiunta, prendiamo la nostra polenta e la stendiamo su una leccarda fino a uno spessore di circa 1 centimetro.
Copriamo la nostra di polenta con della carta da cucina trasparente e la sistemiamo a riposare in frigorifero per 30 minuti.

Trascorso il tempo indicato, preleviamo la polenta dal frigorifero, prendiamo un coppa pasta e iniziamo a ritagliare i nostri dischi di polenta. 
A operazione terminata, per creare dei dischi della stessa grandezza di quelli a base di polenta, con l'ausilio del medesimo coppa pasta ritagliamo anche il prosciutto cotto e la scamorza.

A lavoro concluso, sistemiamo sopra la polenta, una porzione di scamorza, una di prosciutto cotto e, sopra di questa, ancora scamorza.
Procediamo così per un numero di dischi di polenta pari alla metà del totale. Dopodiché chiudiamo con i rimanenti dischi di polenta.?

Infine passiamo ogni cordon bleu prima nell'uovo battuto e successivamente nel pangrattato.
Ripetiamo il passaggio precedente, ovvero ripassiamo ogni cordon bleu nell'uovo battuto e successivamente nel pangrattato. 
Concludiamo le nostre realizzazioni friggendole in olio di semi di girasole bello bollente. I cordon bleu devono risultare belli dorati da entrambi i lati.

Quando saranno cotti, scoliamo i nostri cordon bleu con l'ausilio di un mestolo forato e li adagiamo a perdere l'unto di cottura su un vassoio ricoperto di carta assorbente.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Sconsigliata la congelazione. 

    Questa ricetta è altresì golosa se in luogo della scamorza si opta per la mozzarella.

    Per quale occasione

    Per una cena in famiglia.
    In versione mignon, i cordon bleu sono altresì degli ottimi finger food, perfetti per essere serviti per un buon aperitivo.

    Potrebbero interessarti anche