Coniglio alla cacciatora

4,8/5 Vota
Su un totale di voti: 20
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Coniglio alla cacciatora
  Photo credits: Laura Leone
Tempo 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il coniglio alla cacciatora è un piatto che si prepara in molti modi.

Una ricetta della nonna che ogni famiglia si tramanda custondendo il proprio ingrediente segreto, proprio come accade per il pollo alla cacciatora.

Questa è una mia versione del coniglio alla cacciatora, al sugo, molto facile e veloce che vi consiglio di cucinare la domenica a pranzo.

Categoria: Carne

coniglio 1.2 kg di coniglio
olive nere 200 g di olive nere al forno
pomodori pelati 250 g di pomodori pelati
carota 1 carota
sedano 1 gambo di sedano
cipolla 1 cipolla
rosmarino 1 rametto di rosmarino
olio q.b. olio extra vergine di oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come cucinare il Coniglio alla cacciatora

Tritiamo la cipolla, la carota, il sedano, il rosmarino e lo uniamo in una pentola capiente con dell'olio e facciamo soffriggere per qualche minuto.

Tagliamo poi a piccoli pezzi il coniglio e ripassiamolo nel soffritto. Sfumiamo col vino a fuoco vivace e facciamo evaporare per bene.
Quando è ben rosolato aggiungiamo i pomodori pelati, aggiustiamo di sale e cuociamo almeno 40 minuti a fuoco lento.

Uniamo infine le olive e proseguaimo la cottura ancora per 15 minuti circa, fino a che le olive si saranno gonfiate e avranno dato un ottimo sapore al sugo.

Serviamo caldo.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 20, Media voti: 4.8

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Se avanza, potete conservare il coniglio alla cacciatora ben chiuso in frigo per un giorno.

    Aggiungete anche dei capperi per un gusto ancora più deciso.

    Per quale occasione

    Per il pranzo della domenica.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche