Come cucinare il filetto di maiale

3,8/5 Vota
Su un totale di voti: 142
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Come cucinare il filetto di maiale
  Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Medio

Presentazione

Il filetto di maiale è un secondo piatto di carne che si adatta ad un qualsiasi tipo di cena come una semplice cena tra amici o familiari.

Possiamo cucinare il filetto di maiale in tantissimi modi, anche se il più classico è quello con pancetta, salvia e cipollotti per dargli un sapore migliore.

Andiamo a vedere come si prepara.

Categoria: Carne

4 filetti di maiale da 100 g l'uno 4 filetti di maiale da 100 g l'uno
burro 50 g di burro
vino bianco 40 g di vino bianco
pepe 10 grani di pepe
rosmarino 4 rametti di rosmarino
pancetta 4 fette di pancetta
sale q.b. sale
olio q.b. olio extra vergine d'oliva
salvia 8 foglie di salvia
cipollotto 150 g di cipollotti (4 circa)

Preparazione

Come cucinare il filetto di maiale

Avvolgete i filetti nelle fettine di pancetta e successivamente in due foglie di salvia.

Legate i filetti con dello spago, passandolo intorno alla carne tirandone le due estremità, cercando di farle incrociare per almeno due volte, fare poi un doppio nodo e tagliare lo spago in eccesso. Grazie questa semplice operazione otterrete una sorta di involtino.

Passate oora alla pulizia dei cipollotti, iniziando col lavarli con acqua fredda, privarli poi del gambo e tagliateli in quattro spicchi pressoché uguali.

Una volta tagliati cuoceteli in una padella antiaderente imburrata, togliendoli dal fuoco una volta che questi assumono una colorazione dorata: a questo punto aggiungete il vino nella padella e quando questo evapora spegnete il fornello e lasciate i cipollotti nel tegame, in maniera tale che rimangano caldi.

Dopo la cottura dei cipollotti sarà il turno della cottura dei filetti di carne: metteteli in una padella antiaderente, aggiungete un filo d'olio, il rosmarino e fateli rosolare da entrambi i lati.
Aggiungete ora il vino, fatelo evaporare completamente e portate a cottura i filetti (regolatevi in base alla pezzatura della carne).
Aggiungete acqua se dovessero asciugarsi troppo, salate e infine servite coi cipollotti.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 142, Media voti: 3.8

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    I filetti di maiale possono essere accompagnati da molteplici contorni: ad esempio, al posto dei cipollotti si possono preparare dei funghi (preparati esattamente allo stesso modo), mentre al posto della pancetta si può utilizzare un altro affettato, come ad esempio lo speck o la mortadella.

    Vino da abbinare

    Vi consigliamo un buon bianco frizzante, ideale per un piatto del genere.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti

    MILENA PISI
    mercoledì 15 gennaio 2020

    posso fare il vitello tonnato con il filetto di maiale?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 15 gennaio 2020

    Sì Milena

    Rispondi