Castagne alla valdostana

Le castagne alla valdostana sono un delizioso accompagnamento per salumi e formaggi... valdostani, soprattutto.

Vediamo come si preparano.

Categoria: Antipasti

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 252
  Photo credits: Carola Leardi
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Ingredienti per 4 persone

castagne 800 g di castagne secche
grappa 1 bicchierino di grappa
miele 3 cucchiai di miele
burro 20 g di burro
sale q.b. sale

Preparazione

Come fare le Castagne alla valdostana

Lasciare a bagno in acqua tiepida le castagne secche per 12 ore (oppure 1 notte).

Eliminare poi la pellicina e cuocere le castagne con un pizzico di sale in acqua bollente (con la pentola a pressione il tempo si dimezza) per circa 1 ora, ma il tempo varia a seconda della grandezza. Saranno comunque pronte quando risulteranno morbide, ma non sfaldate.

Scolare, versarle in una padella con i bordi alti in cui si è sciolto il burro, aggiungere il miele e la grappa (1 bicchierino).
Cuocere 10 minuti a fuoco dolce fino a glassarle.

Servire ben calde su pane di segale e lardo di Arnad o Mocetta valdostana.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 252, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Per quale occasione

    Cena tra amici... piace sempre!

    Vino da abbinare

    Donnas doc.

    Curiosità

    Le castagne di possono glassare anche con un po' di vino bianco.

    Il miele di montagna... o di castagno sarebbe l'ideale !

    La video ricetta del giorno

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (7)


    Luisa
    venerdì 17 luglio 2020

    Si possono conservare? Per quanto tempo?

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 17 luglio 2020

    Certamente, un paio di giorni in frigo

    Rispondi

    Valeria Thedy
    sabato 2 novembre 2019

    Salve io volevo chiedere se c'é un modo per conservarle...per esempio all'interno di vasetti di vetro potrebbe andare bene?

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 2 novembre 2019

    Certamente

    Rispondi

    Luca Parodi
    ha scritto: martedì 19 ottobre 2021

    Come si fa per conservarle in vasetti di vetro?bisogna farli bollire?

    Rispondi

    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 19 ottobre 2021

    Sì Luca, però in questo caso le castagne devono essere completamente ricoperte di grappa o rum, devi quindi aumentare le dosi

    Rispondi

    Alfredo cerri
    domenica 6 ottobre 2019

    Buonissime!

    Rispondi