Zuccotto di Pavesini alla stracciatella

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 77
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Zuccotto di Pavesini alla stracciatella
Photo credits:
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Lo zuccotto è un dolce senza cottura fresco e goloso, un dessert-gelato perfetto da gustare nelle giornate più calde.

Di origine fiorentina, lo zuccotto si presta a numerosi varianti di preparazione, sia per la base, sia per la farcitura: noi ve lo proponiamo con i biscotti Pavesini ed una crema alla stracciatella a base di panna montata, zucchero a velo, mascarpone e gocce di cioccolato.

Seguite la nostra videoricetta per scoprire come preparare uno zuccotto di Pavesini alla stracciatella a regola d'arte!

Categoria: Dolci

panna 500 g di panna fresca (o per dolci non zuccherata)
zucchero a velo 70 g di zucchero a velo
mascarpone 250 g di mascarpone
gocce di cioccolato 90 g di gocce di cioccolato
Pavesini Pavesini q.b. (circa una confezione)
latte latte q.b.

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare lo Zuccotto di Pavesini alla stracciatella

1
2

Per preparare lo zuccotto di Pavesini alla stracciatella iniziamo a montare a neve la panna insieme allo zucchero a velo [1], dopodichè aggiungiamo il mascarpone [2]

3
4

e le gocce di cioccolato. [3] Amalgamiamo il tutto a mano con una spatola (molto delicatamente) e mettiamo a riposare la crema in frigorifero mentre prepariamo la base dello zuccotto. [4]

5
6

Rivestiamo una stampo dal diametro di 20 centimetri con la pellicola trasparente (noi abbiamo usato una comune boule) [5], inzuppiamo i Pavesini nel latte (noi ne abbiamo usati circa 7 pacchetti) e ricopriamo la superficie del nostro stampo. [6]

7
8

Aggiungiamo metà della crema alla stracciatella [7], livelliamo la superficie e creiamo uno strato intermedio di Pavesini inzuppati nel latte. [8]

9
10

Uniamo la crema rimasta [9] e chiudiamo lo zuccotto con un ultimo strato di Pavesini, questa volta senza inzupparli nel latte. [10]
Mettiamo il nostro zuccotto a raffreddare in congelatore per 2-3 ore.

11

Titiamo fuori lo zuccotto di Pavesini alla stracciatella 5 minuti prima di servirlo. [11]

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 77, Media voti: 4.6

    Vai alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Per un fine pasto o una merenda golosa.

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti

    Raissa
    sabato 22 dicembre 2018

    Salve avrei una domanda, ma se io facessi la torta il giorno prima come funziona la conservazione? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 22 dicembre 2018

    Tienilo in congelatore e tiralo fuori 20-25 minuti prima di servirlo

    Rispondi