Yogurt al caffè

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Yogurt al caffè
Photo credits:
Tempo 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

Lo yogurt al caffé è uno spuntino genuino e leggero, adatto per un ottima colazione o per una golosa pausa durante la giornata. Gli ingredienti che occorrono sono davvero pochi e soprattutto di basso costo e facile reperibilità.
Una preparazione semplicissima e veloce, che unisce la cremosità e il sapore dello yogurt bianco con il gusto intenso del caffè. Per renderlo più dolce possiamo scegliere di utilizzare il miele o il classico zucchero.

Ecco il procedimento e qualche piccolo suggerimento per preparare un buonissimo yogurt al caffè

Categoria: Dolci

yogurt 1 kg di yogurt al naturale
latte 100 ml di latte
amido di mais 30 g di amido di mais
zucchero 2 cucchiai di miele (o di zucchero)
caffè 2 cucchiaini di caffè solubile

Preparazione

Come fare lo yogurt al caffè

Per preparare il nostro yogurt al caffè in primis versiamo il miele in un pentolino. Se al posto del miele abbiamo scelto due cucchiai di zucchero metteremo quelli nel pentolino insieme ad un po' d'acqua. Aggiungiamo quindi il caffè solubile o una tazzina di caffé liquido, l'addensante ed il latte freddo. Mescoliamo il tutto cercando di far sì che gli ingredienti si amalgamino perfettamente fra di loro. 
Aggiungiamo quindi 200 grammi di yogurt freddo e continuiamo a mescolare. Dobbiamo preoccuparci di far sciogliere tutti i grumi. 

Mettiamo poi il pentolino sul fuoco e portiamo il composto a bollore. Solo in questo modo attiveremo gli addensanti. Più il composto inizierà a diventare una pasta dalla consistenza piuttosto soda più dovremo aggiungere lo yogurt rimanente. 

Dopo aver mescolato il tutto con una frusta potremo suddividere il nostro composto in sette o otto coppette. A questo punto potremo far riposare il nostro yogurt al caffè in frigorifero prima di servirlo in tavola, ovviamente freddo, con qualche chicco di caffé come decorazione. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Potete sostituire il caffè solubile con una tazzina di caffè liquido: in questo caso diminuite il latte, sottraendone la stessa quantità.

     

    Per quale occasione

    Possiamo preparare lo yogurt al caffè per una sana colazione in famiglia, per una merenda in compagnia con amici e parenti oppure per uno spuntino sfizioso da fare fra una pausa e l'altra al lavoro. Lo yogurt al caffè, se servito in compagnia di altri dolci, può diventare un dessert prelibato anche in occasioni di pranzi e cene in occasioni speciali. 

    Potrebbero interessarti anche