Yogurt con il Bimby

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Yogurt con il Bimby
Photo credits:
Tempo 10 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

Lo yogurt fatto in casa con il Bimby è un alimento semplice e genuino, perfetto da gustare a colazione insieme a una ciotola di frutta fresca.
Ideale da assaporare in ogni momento della giornata, come spuntino di metà mattina o nel pomeriggio, lo yogurt fatto con il Bimby riuscirà a conquistare grandi e piccoli fin dal primo assaggio.
Delizioso quanto lo yogurt acquistato al supermercato, ancor più buono se arricchito con muesli, frutta secca e scaglie di cioccolato fondente.
In alternativa possiamo utilizzarlo per preparare l'impasto di torte, muffin o altre preparazioni, magari in alternativa al burro per rendere le ricette più leggere.

Per ottenere un ottimo yogurt, denso e cremoso, consigliamo di utilizzare il latte intero fresco, tuttavia nulla vieta di preferire il latte parzialmente scremato.
Leggi tutti i nostri consigli e suggerimenti per preparare in casa uno squisito yogurt con il Bimby!

La ricetta si riferisce ai modelli TM31 e TM5.

Categoria: Dolci

latte 1 l di latte fresco
yogurt 125 g yogurt greco al naturale

Preparazione

Come fare lo yogurt con il bimby

Per preparare in casa lo yogurt con il Bimby, dobbiamo innanzitutto versare il latte all'interno del boccale e scaldarlo a 100° per 8 minuti a velocità 2.
Una volta portato a bollore, rimuoviamo il misurino e aspettiamo che il latte raffreddi, fino a raggiungere la temperatura di 50°; saranno necessari circa 20 minuti.

Raggiunta la temperatura indicata, possiamo incorporare un vasetto di yogurt greco al naturale e mescolarlo al latte per 20 secondi a velocità 5.
Concluso questo passaggio, rimuoviamo nuovamente il misurino e aspettiamo che lo yogurt raffreddi per 30-40 minuti, fino a raggiungere la precisa temperatura di 37°.

Trascorso il tempo di raffreddamento, mettiamo il boccale con lo yogurt all'interno di due buste in plastica a chiusura ermetica, una dentro l'altra.
Riponiamo il tutto in frigorifero e lasciamo che riposi per 12 ore. In questo arco di tempo, ha modo di fermentare, diventando denso e cremoso.

Una volta pronto, possiamo gustare lo yogurt come meglio preferiamo. Se desideriamo prepararlo nuovamente, ricordiamoci di tenere da parte 125 g di yogurt.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Una volta pronto, lo yogurt deve essere conservato in frigorifero all'interno di un contenitore a chiusura ermetica.
    Consigliamo di consumarlo altro 3-4 giorni e dolcificarlo a piacere con zucchero, miele o marmellata.

    Per quale occasione

    Lo yogurt con il Bimby è ottimo da gustare in ogni momento della giornata, specialmente a colazione o nel primo pomeriggio. Grazie alla sua cremosità e naturalezza, può essere utilizzato anche per preparare dolci caserecci, come torte e muffin.

    Potrebbero interessarti anche