Vellutata di broccoli

5,0/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Vellutata di broccoli
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

La vellutata di broccoli è un primo piatto leggero e salutare, perfetto da accompagnare con fette di pane tostato e un filo di olio crudo in superficie.

Vegetariana, senza glutine e vegana, perfetta per una cena all'insegna dell'alimentazione sana. I broccoli, infatti, sono ricchi di vitamina C, antiossidanti, sali minerali e poveri in calorie e grassi.

La vellutata può essere aromatizzata con ingredienti diversi, come per esempio un pizzico di peperoncino, del parmigiano grattugiato, timo o origano. Per renderla più cremosa e densa, abbiamo aggiunto le patate e opzionalmente è possibile unire in fase finale qualche cucchiaio di panna da cucina. 

Se non si ha tempo di preparare il brodo vegetale in casa, è possibile utilizzare quello già pronto.

Vediamo insieme come preparare la vellutata di broccoli!

Categoria: Primi

broccolo 500 g di broccoli (freschi o surgelati)
cipolla 1 cipolla
patata 300 g di patate
olio 30 g di olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe
panna due cucchiai di panna da cucina (opzionale)
brodo vegetale PER IL BRODO VEGETALE
acqua 1 l di acqua fredda
cipolla bianca 1 cipolla bianca
porro 1 porro (solo la parte bianca)
carota 1 carota media
sedano 1 gambo di sedano
zucchina 1 zucchina
prezzemolo 1 ramoscello di prezzemolo
pepe 3-4 grani di pepe nero
sale 1 pizzico di sale grosso
noce moscata 1 pizzico di noce moscata

Preparazione

Come fare la Vellutata di broccoli

Prepariamo il brodo vegetale seguendo la nostra ricetta 

Iniziamo lavando le patate e tagliandole a dadini. Puliamo anche i broccoli eliminando i gambi e dividendoli dalle cimette. Se utilizziamo quelli surgelati, saranno già puliti.

In una pentola scaldiamo l'olio, aggiungiamoci la cipolla tritata e facciamo rosolare per 1 minuto. 

Uniamo ora le patate e i broccoli, rosolandoli qualche minuto prima di aggiungere il brodo vegetale. Iniziamo ad aggiungere 700 ml e successivamente regoliamoci in base a quanto densa o liquida vogliamo la vellutata. Saliamo e pepiamo a piacere, lasciando cuocere per 40 minuti.

Trascorso il tempo indicato, le verdure saranno cotte: passiamole con un frullatore ad immersione, fino ad ottenere una purea senza grumi e pezzi.

Rimettiamo la pentola sul fuoco qualche minuto, mescolando. Se vogliamo renderla più cremosa, possiamo aggiungere ora la panna da cucina.

Serviamo calda, con un filo di olio in superficie.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 2, Media voti: 5

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Consumiamo subito. È possibile conservarla fino a 2 giorni in frigorifero.

    Per quale occasione

    Per una cena salutare

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche