Uova senza guscio

Uova senza guscio
Photo credits:
Ricetta di: Luca Gatti

Il nostro chef Luca Gatti ci mostra come cuocere le uova senza guscio in 4 modi diversi: uova in cocotte, uova in camicia, occhio di bue, uovo fritto. Preparazioni semplici, veloci, ma sempre attuali ed indispensabili.

Uova in cocotte

Versiamo in due cocottine, vale a dire due recipienti monoporzione di ceramica (vanno bene anche i pirottini di alluminio) un cucchiaio di panna liquida.
Rompiamo dentro ad ognuno un uovo.
Inforniamo a 180° le cocotte su una teglia con dell'acqua bollente e facciamo cuocere a bagnomaria per 8/10 minuti circa.
Terminata la cottura le uova in cocotte sono pronte.
La ricetta può essere arricchita con tanti ingredienti sfiziosi, come il salmone affumicato, il prosciutto cotto di Praga, della verdura o del formaggio.

 

Uovo in camicia

In questa ricetta l'uovo deve essere freddo di frigorifero.
Prepariamo un pentolino con acqua bollente salata e acidula.
Quando l'acqua bolle, abbassiamo leggermente il fuoco e, con l'aiuto di una frusta, creiamo un vortice all'interno del pentolino.
Apriamo l'uovo al centro del mulinello d'acqua, in modo che il tuorlo si possa avvolgere nel proprio albume, e lo facciamo cuocere per 3/4 minuti circa.
Non resta che impiattare e gustare il nostro uovo in camicia, magari come accompagnamento ad un'ottima fonduta.

 

Uova all'occhio di bue

In una padella antiaderente facciamo sciogliere un po' di burro.
Quando il burro è sciolto, rompiamo dentro due uova.
Saliamo e pepiamo.
Facciamo cuocere le uova con il coperchio della padella.
Dopo pochi minuti le nostre uova all'occhio di bue saranno pronte.

 

Uovo fritto

In un padellino antiaderente facciamo scaldare abbondante olio extravergine, dopodichè apriamo il nostro uovo e lo facciamo cuocere.
A cottura quasi ultimata, chiudiamo l'albume su se stesso.
Infine impiattiamo, saliamo e pepiamo.

 

 

Ti è piaciuta la ricetta?