Tartufi di ricotta e cioccolato

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 58
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Tartufi di ricotta e cioccolato
Photo credits:
Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

I tartufi di ricotta e cioccolato sono dei dolcetti deliziosi e molto eleganti.

Sono semplici da realizzare e non prevedono cottura: l'impasto è a base di biscotti tritati ed amalgamati alla ricotta fresca.
Dopodiché, per renderli irresistibili e golosi, li abbiamo ricoperti con cioccolato fuso e lasciati raffreddare in frigorifero.

Per soddisfare tutti i gusti abbiamo preparato tre varianti utilizzando il cioccolato bianco, al latte e fondente: spariranno davvero in un attimo!

Lasciati tentare da questo dessert finger food, non perdere la nostra videoricetta!

 

Categoria: Dolci

biscotti 200 g di biscotti
ricotta 100 g di ricotta vaccina
PER LA COPERTURA PER LA COPERTURA
cioccolato bianco 100 g di cioccolato bianco
cioccolato al latte 100 g di cioccolato al latte
cioccolato fondente 100 g di cioccolato fondente

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare i Tartufi di ricotta e cioccolato

Tartufi di ricotta e cioccolato - Passaggio 1
Tartufi di ricotta e cioccolato - Passaggio 2

Per realizzare l'impasto di questi dolcetti, tritiamo abbastanza finemente i biscotti in un mixer, trasferiamoli in un contenitore capiente e uniamovi la ricotta fresca [1]. Amalgamiamo questi ingredienti, dapprima con un cucchiaio o una spatola e poi qualche minuto con le mani [2]. Deve risultare facilmente lavorabile e non appiccicoso.

Tartufi di ricotta e cioccolato - Passaggio 3
Tartufi di ricotta e cioccolato - Passaggio 4

Prendiamo poco impasto per volta e formiamo delle palline [3].
Disponiamole su un piatto e mettiamo a riposare in frigorifero per circa 30 minuti [4].

Tartufi di ricotta e cioccolato - Passaggio 5
Tartufi di ricotta e cioccolato - Passaggio 6

Facciamo sciogliere il cioccolato, a bagnomaria o nel forno a microonde, quindi immergiamovi uno alla volta i nostri tartufini in modo da ricoprirli in modo uniforme, aiutandoci con un cucchiaio o delle pinze [5]. Appoggiamoli su una gratella e poi mettiamoli in frigorifero a solidificare per almeno un'oretta [6]. Noi abbiamo optato per tre versioni utilizzando il cioccolato bianco, al latte e fondente.

Conserviamo il frigorifero fino al momento di servirli.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 58, Media voti: 4.5

    Vai alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Per una presentazione molto elegante, portate in tavola i tartufi in pirottini di carta. 

    Per quale occasione

    Piccoli dessert fingerfood da servire a fine pasto o durante una serata tra amici.

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti

    Ester Arena
    lunedì 25 marzo 2019

    No ancora

    Rispondi
    GIOVANNA SECCI
    domenica 3 marzo 2019

    Si può sostituire la ricotta con lo yogurt greco o un formaggio spalmabile? Grazie

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: domenica 3 marzo 2019

    Sì Giovanna

    Rispondi
    Maria Grazia Bentivoglio
    venerdì 1 marzo 2019

    Delicati buoni

    Rispondi