Sformato di zucchine

5,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Sformato di zucchine
Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Lo sformato di zucchine, spumoso e accattivante, è perfetto come piatto unico o come contorno.

Le zucchine, note per le loro proprietà depurative, si miscelano alla morbidezza della ricotta, generando una prelibatezza che risulta perfetta anche per un'occasione speciale. Come ben sapete, questo ortaggio può essere usato in numerose preparazioni, sia di primi che secondi piatti, e perché no, per muffin e torte salate.

Lo sformato di zucchine è completamente senza glutine e può essere consumato tranquillamente anche dai celiaci. Inoltre è vegetariano, quindi accontenterà proprio tutti.

 

Categoria: Primi

zucchina 1.5 kg di zucchine
ricotta 300 g di ricotta fresca
uovo 3 uova
cipolla 1/2 cipolla
olio olio di oliva extravergine q.b.
noce moscata noce moscata
parmigiano parmigiano grattugiato q.b.
sale sale q.b.
burro burro q.b.
pepe pepe q.b.

Preparazione

Come fare lo Sformato di zucchine

Iniziamo a preparare le zucchine, lavandole, pulendole e tagliandole a rondelle dello spessore di 3 mm circa. Puliamo anche la cipolla e tagliamola finemente.

Poniamo il tutto in una casseruola e lasciamo cuocere gli ingredienti per 10 minuti, aggiungendo 1/2 bicchiere d'acqua e il sale, rigirando di tanto in tanto. In una ciotola a parte lavoriamo la ricotta con il parmigiano, il sale, la noce moscata, il pepe e le uova montate fino a ottenere una consistenza spumosa.

Quando le zucchine saranno cotte, procediamo a sminuzzarle nel mixer, ottenendo una polpa soffice. Il composto andrà amalgamato alla ricotta, mescolando il tutto per fondere il gusto dei singoli ingredienti.

Imburriamo degli stampi monoporzione (o uno stampo da plumcake) e versiamo l'impasto di zucchine e ricotta, livellandone la superficie. Inforniamo il tutto in forno preriscaldato a 180° C e lasciamo cuocere lo sformato per 40 minuti circa. Quando la superficie è dorata, lo sformato di zucchine è pronto per essere servito in tavola. 

 

Consigli

Consigliamo di aggiungere nella miscela composta dalle uova un pò di latte, per far sì che durante la cottura lo sformato cresca più soffice. Per guarnire il timballo ed esaltare l'effetto ottico, possiamo adagiare al centro della superficie dello sformato delle fettine di zucchine che esaltano il color verde chiaro della portata. In vista di un'occasione speciale, è possibile servire questo flan irrorandolo con una salsina ai peperoni che potenzia ancor più il sapore intenso delle zucchine. 

Vino da abbinare

Consigliamo di abbinare allo sformato di zucchine un vino bianco fresco munito di una discreta componente alcolica. Un Trentino Pinot Nero, morbido e dotato di una buona struttura, esalta al meglio lo sformato con il suo delicato profilo sensoriale. 

Potrebbero interessarti anche