Sformato di carote

5/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Sformato di carote
Photo credits:
Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Lo sformato di carote è un secondo piatto sfizioso oppure anche un ottimo e ricco contorno, dalla consistenza morbida per la presenza della besciamella, ma con una croccante crosticina superficiale, grazie alla cottura finale in forno. 
Questa ricetta non è soltanto molto economica, ma anche ci permette di utilizzare la verdura rimasta in frigorifero, senza sprecarla. Occorrono poi pochi altri ingredienti, come timo e noce moscata per insaporire il piatto.

Si tratta di una ricetta adatta anche a chi segue una dieta vegetariana e che i bambini adoreranno per il sapore delicato e dolciastro delle carote.
La preparazione è molto semplice e abbastanza veloce: leggi i nostri consigli per realizzare uno squisito sformato di carote!

Categoria: Secondi

carota 4 carote
patata 1 patata
uovo 1 uovo
latte 1 bicchiere di latte
farina 00 1 cucchiaio di farina 00
burro 30 g di burro
parmigiano 50 g di parmigiano grattugiato
timo qualche foglia di timo
sale e pepe q.b. sale e pepe
noce moscata q.b. noce moscata

Preparazione

Come fare lo sformato di carote

Per prima cosa laviamo le carote sotto l'acqua corrente ed asciughiamole. Peliamole con un coltello o un pelapatate e tagliamole in pezzi, piuttosto grossolanamente.
Facciamo lo stesso con la patata: laviamola, assicurandoci di eliminare tutti i residui di terra e sbucciamola. Tagliamo anch'essa in pezzi grossi.

In una pentola abbastanza capiente versiamo dell'acqua fredda e mettiamo a cucere le nostre verdure, fino a che queste non diventano sufficientemente tenere.
In alternativa possiamo effettuare una cottura a vapore.
Scoliamo le verdure e lasciamole intiepidire. Quando ormai si sono raffreddate, passiamole nello schiacciapatate.
Raccogliamone la polpa in una ciotola abbastanza capiente e mettiamo da parte per il successivo utilizzo. 

Prepariamo la besciamella: in un'altra padella, facciamo sciogliere il burro e uniamo la farina: mescoliamo sino ad ottenere un composto omogeneo.
A parte scaldiamo il latte, e poi versiamolo nel preparato precedentemente ottenuto, poco alla volta. 
A questo punto, spegniamo la fiamma e uniamo la purea di verdure. Aggiustiamo di sale e di pepe e continuiamo a mescolare.

Insaporiamo con la noce moscata e con il formaggio grattugiato. 
Infine uniamo l'uovo leggermente sbattuto. Continuiamo a mescolare per qualche minuto, sino ad ottenere una crema liscia ed omogenea, in cui tutti i componenti siano ben sciolti ed amalgamati. 

Possiamo decidere di cuocere l'impasto in una teglia grande e poi tagliarlo a fette, una volta raffreddato, oppure creare delle comode monoporzioni da distribuire ai nostri ospiti. 
Versiamo il composto negli stampi, dopo averli cosparsi di burro e farina, per evitare che l'impasto si attacchi ai bordi ed al fondo, e cospargiamo con il formaggio grattuggiato avanzato. 
Cuociamo in forno, avendo cura di impostare la modalità grill, sino a che la superficie superiore non sarà ben dorata. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Una ricetta adatta da portare in tavola come secondo piatto leggero oppure come contorno sfizioso.
    Un piatto adatto e apprezzato anche dai più piccoli.

    Potrebbero interessarti anche