Roselline di mele e pasta sfoglia

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 44
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Le roselline di mele e pasta sfoglia sono dei dolcetti deliziosi e raffinati, ideali da servire come dessert nelle occasioni speciali e preparare anche quando si ha poco tempo a disposizione.

Per renderle irresistibilmente saporite e aromatiche, le mele vengono cotte insieme a una noce di burro e a una leggera spolverata di cannella.
Il loro profumo inebriante è una vera e propria coccola per i sensi, capace di conquistare anche gli amanti dei dolci più esigenti.
Per realizzare queste delicate e sfiziose roselline alle mele, abbiamo utilizzato la pasta sfoglia già pronta, così da ottimizzare i tempi e ottenere un eccellente risultato con il minimo impegno.

Ovviamente se sapete prepararla in casa è ancora meglio, profumo e gusto saranno ancora più esaltati.
Non vi resta che leggere la ricetta e scoprire, passo dopo passo, come preparare queste golose roselline di mele e pasta sfoglia!

Categoria: Dolci

pasta sfoglia 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
mela 3 mele rosse
burro 30 g di burro
zucchero 50 g di zucchero semolato
limone il succo di un limone
cannella q.b. cannella in polvere
zucchero a velo q.b. zucchero a velo

Preparazione

Come fare le Roselline di mela e sfoglia

Roselline di mele e pasta sfoglia - p1
Roselline di mele e pasta sfoglia - p2

Per preparare le roselline di mele e pasta sfoglia, innanzitutto lavate e asciugate le mele. Tagliatele a metà, eliminate il torsolo centrale e poi tagliatele a fettine spesse 1-2 mm, senza togliere la buccia [1].
E’ importante che le fettine abbiano più o meno lo stesso spessore [2].

Roselline di mele e pasta sfoglia - p3
Roselline di mele e pasta sfoglia - p4

Mettete le fettine di mele in padella con lo zucchero, il burro, la cannella e il succo di limone [3]. Cuocetele per 3-4 minuti mescolandole delicatamente. Fate raffreddare completamente altrimenti la sfoglia diventerà molle.
Stendete la pasta sfoglia e ricavate delle strisce larghe circa 6-7 cm. Allineate su ognuna le fettine di mela leggermente sovrapposte e in modo che fuoriescano di circa un cm [4].

Roselline di mele e pasta sfoglia - p5
Roselline di mele e pasta sfoglia - p6

Ripiegate verso l’alto il bordo alla base e iniziate ad arrotolare [5].
Sistemate le roselline di sfoglia in pirottini di carta e poi in uno stampo per muffin [6]. Cuocetele in forno caldo a 200° per circa 20 minuti.
Sfornatele e lasciatele raffreddare.
Se preferite, decorate con poco zucchero a velo.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 44, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Aspettate che le mele siano fredde prima di disporle sulle strisce di pasta sfoglia altrimenti la renderanno molliccia e umida.

    Congelare Le roselline di sfoglia alle mele si possono congelare, sia prima che dopo la cottura, per 1-2 mesi.

    Se preferite, potete utilizzare altri tipi di frutta per realizzare le roselline come le pere, le fragole, le prugne.
    Potete aggiungere degli amaretti sbriciolati o mandorle a la-melle sulle roselline una volta posizionate nei pirottini.

    Potete sostituire la cannella con la scorza di limone grattugiata.

    Consigliamo di consumare questo dolce di pasta sfoglia con mele subito, appena sfornato. 
    Se avanza potete conservarlo ben chiuso, fuori dal frigo, per un paio di giorni. Potete poi scaldarlo per quanche minuto in forno prima di servirlo nuovamente.

     

    Per quale occasione

    Le roselline di mele e pasta sfoglia sono dei dolcetti dall'aspetto sorprendentemente raffinato, ideali da offrire ai propri ospiti delle occasioni speciali, insieme a un tè caldo o un caffè.

    Potrebbero interessarti anche