Plumcake variegato

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Plumcake variegato
Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Questo dolce è la scelta giusta per la prima colazione (inzuppata nel latte è una delizia) oppure eventualmente per fare merenda.
Una volta che avrete fatto il dolce, se ben coperto, la conservazione arriverà a diversi giorni. Fare il plumcake variegato vi impegnerà, cottura compresa, per non più di un'ora e il grado di difficoltà è medio basso.

Categoria: Torte

zucchero 200 g di zucchero
farina 250 g di farina
yogurt 1 vasetto di yogurt naturale bianco
uovo 3 uova
latte 50 ml di latte
olio 100 ml di olio d'oliva
lievito 1 bustina di lievito per dolci
sale 1 cucchiaino di sale
cacao 2 cucchiai di cacao amaro
vanillina 1 bustina di vanillina

Preparazione

Prendere una ciotola sufficientemente capiente e sbattere le uova intere aggiungendo un pò per volta lo zucchero ed il sale. Per sbattere e mescolare l'impasto si consiglia l'utilizzo di un minipimer o, in alternativa, di un attrezzo da cucina simile in modo da ridurre i tempi e la fatica, comunque i vecchi sistemi del frullino a mano o ancora la forchetta possono andare bene: in questo caso però il tempo di preparazione dell'impasto sarà più lungo di almeno una ventina di minuti.
Dopo aver quindi sbattuto le uova intere con zucchero e sale aggiungere lo yogurt.
Mescolare tutto per bene fino a raggiungere un composto omogeneo, mettiamo poi la farina e, sempre mescolando, ci facciamo aiutare dal latte per "ammorbidire" l'impasto, aggiungiamo anche il lievito e l'olio sempre continuando a mescolare. Avremo così ottenuto un impasto di una certa densità e con un colore tendente al giallino. A questo punto prendiamo un'altra ciotola e vi andiamo ad adagiare un pò dell'impasto che abbiamo appena prodotto, a questa vi aggiungiamo il cacao amaro e mescoliamo con cura.
Prendiamo quindi il nostro stampo o teglia ed imburriamo ed infariniamo in modo da non fare attaccare l'impasto in cottura (in alternativa si può usare la carta forno).
Versiamo alternativamente nello stampo un po' del composto che ha preso il colore del cacao ed un po del composto giallo. Questa è la parte più delicata ed è da fare con calma e pazienza. Ricopriamo quindi tutto con l'impasto giallo che ci sarà avanzato.
Inforniamo a 170°C (il forno deve essere preriscaldato) ed attendiamo circa per 45 minuti.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Non appena sentite odore di plumcake è molto probabile che la torta sia cotta, forare al centro del plumcake con uno stecchino (prova stecchino) e valutarne così la cottura.
    Appena il dolce si è completamente raffreddato siamo pronti per servirlo e gustarlo.

    Potrebbero interessarti anche