Pasta e ceci con il Bimby

4,4/5 Vota
Su un totale di voti: 14
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pasta e ceci con il Bimby
  Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La pasta e ceci con il Bimby è un classico piatto invernale, sostanzioso e ricco di proteine, facile da preparare sia con i legumi secchi che con quelli precotti in scatola. Perfetto per le serate fredde, quando si ha voglia di un piatto caldo dal sapore avvolgente.

È un piatto povero, preparato con pochi ingredienti ma che può essere personalizzato con sapori e aromi diversi: alcune famiglie, per esempio, lo arricchiscono aggiungendo della pancetta a cubetti, del rosmarino e dell'aglio. La nostra è una versione più leggera con pasta, ceci e pomodori cotti. 

Per semplificare il procedimento utilizziamo dei ceci in scatola; in caso sceglieste quelli secchi, il Bimby vi verrà in aiuto per la cottura, dimezzando i tempi.

Ecco come preparare la pasta e ceci con il Bimby.

Dai un occhio al nostro ricettario Bimby.

Categoria: Primi piatti con il Bimby

pasta 200 g di pasta corta
ceci 400 g di ceci precotti
olio 40 ml di olio d'oliva
sale q.b. sale
pomodoro 6 pomodori
acqua 500 ml di acqua

Preparazione

Come cucinare la Pasta e ceci con il Bimby

Per rendere più facile e veloce la ricetta utilizziamo i ceci precotti, anche se con il Bimby si possono preparare a parte anche quelli secchi.

Cominciamo mettendo dentro il boccale del Bimby l'olio d'oliva e il rosmarino.

Azioniamo il Bimby a 100° velocità 1 per 5 minuti, per fare il soffritto. Adesso aggiungiamo i pomodori fatti a pezzetti e facciamoli stufare a 100 °C a velocità 1 per 3 minuti.

Ora aggiungiamo i ceci precotti dopo averli scolati dall'acqua di conservazione.

Aggiungiamo ora l'acqua e il sale facendo cuocere in senso antiorario a 100 °C per 8 minuti a velocità 1.

Aggiungiamo ora la pasta facendola passare direttamente dal foro del coperchio, lasciandola cuocere per il tempo riportato sulla confezione a velocità soft, alla temperatura di 100°, sempre in modo antiorario.

Assaggiamola per verificare la sapidità e la cottura, per essere subito pronti per gustare questa ottima ricetta, adatta ad autunno ed inverno.

La pasta è ideale se la serviamo con un filo d'olio extravergine a crudo.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 14, Media voti: 4.4

    Vai alla Ricetta

    Consigli

     Per quanto riguarda la pasta, invece, se si preferisce una consistenza più liquida si può aggiungere più acqua, circa 100-200 millilitri in più, mentre per un risultato meno acido, al posto dei pomodori si può usare direttamente del doppio concentrato in tubetto.

    La pasta coi ceci si può conservare al massimo un paio di giorni in frigo, ma sarebbe opportuno mangiarla subito, perché tende a gonfiare non poco.

    Per quale occasione

    Per una cena davanti al camino

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche