Pasta con pesce spada e melanzane

La pasta con pesce spada e melanzane è un primo piatto raffinato dai sapori mediterranei, preparato con pesce fresco, melanzane fritte, pomodoro e rucola.
4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 35
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Medio

La pasta con pesce spada e melanzane è un primo facile e veloce preparato con un condimento a base di pesce spada fresco, melanzane fritte, pomodoro e profumato con rucola fresca.

Perfetta per un pasto veloce, questo piatto gustoso dai sapori tipicamente mediterranei, si prepara infatti in pochi minuti e il condimento può essere realizzato durante la cottura della pasta.

E’ preferibile scegliere una pasta corta liscia che possa accogliere alla perfezione gli ingredienti: noi abbiamo optato per le caserecce, ma ottime anche le farfalle, i sedani o le penne.

Leggi tutti i nostri consigli per preparare questa ricetta a regola d'arte!

Categoria: Primi di pesce

400 g di caserecce 400 g di caserecce
pesce spada 300 g di filetto fresco di pesce spada
melanzana 1 melanzana media
passata di pomodoro 200 ml di passata di pomodoro
rucola 1 mazzetto di rucola fresca
vino bianco 50 ml di vino bianco secco
olio q.b. olio extra vergine d'oliva
arachidi q.b. olio di arachidi per friggere
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare la Pasta con pesce spada e melanzane

Pasta con pesce spada e melanzane - Passaggio 1
Pasta con pesce spada e melanzane - Passaggio 2

Eliminate la pelle del filetto, tagliatelo a cubetti di circa un centimetro di grandezza [1]
Scaldate un filo d’olio d'oliva in una padella larga, quindi aggiungete i cubetti di pesce spada e fateli saltare a fuoco vivo per qualche minuto. [2]

Pasta con pesce spada e melanzane - Passaggio 3
Pasta con pesce spada e melanzane - Passaggio 4

Quando saranno leggermente rosolati, sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare. [3]
Aggiungete poi la passata di pomodoro e portate a bollore. [4]

Pasta con pesce spada e melanzane - Passaggio 5
Pasta con pesce spada e melanzane - Passaggio 6

Nel frattempo portate a bollore abbondante acqua leggermente salata per la pasta e tagliate la melanzana a cubetti di circa un centimerto [5].
Friggete per qualche minuto le melanzane in abbondante olio di semi caldo. Poi scolatele su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso [6].

Pasta con pesce spada e melanzane - Passaggio 7
Pasta con pesce spada e melanzane - Passaggio 8

Quando il sughetto si sarà ristretto, aggiungete anche le melanzane fritte, lasciate insaporire il tutto e regolate di sale [7].
Lessate le caserecce (o un altro formato di pasta corto) al dente, scolatele nella padella con il condimento e unite anche qualche cucchiaio di acqua di cottura per amalgamare meglio il tutto. [8]
Saltate la pasta per qualche istante, profumate con la rucola fresca tritata e servite immediatamente.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 35, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    La pasta con pesce spada e melanzane si conserva per un giorno in frigorifero in un contenitore di vetro e va scaldata con un goccio di acqua prima di essere servita.
    Si sconsiglia la congelazione.

    E’ consigliabile, ma non indispensabile, mettere le melanzane sotto sale per un’ora circa affinché perdano il liquido e risultino meno amare. 

    Potete realizzare la pasta con pesce spada utilizzando la passata di pomodoro per una versione rossa o omettendola del tutto per una versione bianca.
    Il pesce spada può essere sostituito dal tonno fresco che avrà la stessa resa in termini di cottura e consistenza.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (2)

    Giuditta Belcastro
    mercoledì 22 giugno 2022

    Si possono scottare i cubetti di melanzana al posto di friggerli?GRAZIE

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 22 giugno 2022

    Certamente 😊

    Rispondi