Pasta biscotto con il Bimby

La pasta biscotto con il Bimby è una delle preparazioni base della pasticceria, usata per realizzare rotoli, tronchetti e tanti altri dolcetti.
4,4/5 Vota
Su un totale di voti: 24
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

La pasta biscotto con il Bimby è una delle preparazioni base della pasticceria, usata per realizzare rotoli, tronchetti e tanti altri dolcetti.

Caratterizzata da una consistenza morbida e spugnosa, simile a quella del pan di Spagna, si prepara in pochissimi minuti, giusto il tempo di montare perfettamente le uova con lo zucchero e aggiungere la farina. Il segreto per avere una pasta biscotto omogenea è quello di livellare per bene l'impasto una volta che viene trasferito nella placca da forno.

Possiamo utilizzarla per preparare dei rotoli da farcire con marmellata, Nutella, crema pasticcera e tante altre varianti. Inoltre è possibile aromatizzare l'impasto con della scorza di limone, arancia o con qualche goccia di aroma di vaniglia. 

Vediamo come realizzare la pasta biscotto con il Bimby! 

Categoria: Dolci con il Bimby

uovo 4 uova medie
zucchero 120 g zucchero
farina 120 g farina
limone scorza grattugiata di un limone (facoltativa)
qualche goccia di essenza di vaniglia liquida (facoltativa) qualche goccia di essenza di vaniglia liquida (facoltativa)

Preparazione

Come fare la Pasta biscotto con il Bimby

Prepariamo la pasta biscotto versando nel boccale del bimby lo zucchero e le uova. Montiamo a Vel. 4 per 5 minuti, dopodiché aumentiamo a 5 e proseguiamo con la lavorazione per altri 10 minuti circa, fino ad ottenere un composto spumoso.

Uniamo quindi la farina precedentemente setacciata e facciamo amalgamare il tutto per 5 minuti impostando il programma Gentle stir (contrassegnato da un mestolo che gira in senso orario).

A questo punto, non ci rimane che versare l'impasto liscio ed omogeneo su una placca da forno rivestita con della carta da forno.

Livelliamo bene e con delicatezza, aiutandoci con un cucchiaio e facendo attenzione a non smontare il composto.

Accendiamo il forno a 220° e, quando ha raggiunto la temperatura, inforniamo per 6-7 minuti circa.

Sforniamo non appena la superficie della pasta biscotto diventa leggermente dorata.

Capovolgiamo la pasta biscotto su un panno pulito, magari cosparso di zucchero semolato, e togliamo delicatamente la carta forno. Basterà passarci una mano sopra per agevolare l'operazione. L'umidità prodotta dal vapore, infatti, consentirà alla carta di staccarsi senza fatica e senza danneggiare la pasta.

A questo punto, arrotoliamolo su se stesso nel senso della lunghezza, chiudendo anche i lati. Possiamo aiutarci con un canovaccio pulito o con la carta forno. Lasciamo poi riposare la pasta biscottata per mezz'ora.

Non appena si sarà completamente raffreddata possiamo procedere con la farcitura. 

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 24, Media voti: 4.4

    Torna alla Ricetta

    Per quale occasione

    Per preparare rotoli e tronchetti

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche